“The Skye Boat Song” – Alla scoperta della sigla di Outlander

Chiunque abbia visto almeno un episodio di “Outlander” non può non esser rimasto affascinato dall’incantevole sigla d’apertura composta da Bear McCreary e cantata dalla meravigliosa voce di Raya Yarbrough.

Outlander sigla

Forse, quello che non tutti sanno, è che la canzone utilizzata in Outlander è il personale riarrangiamento di McCreary della sua canzone preferita del folk Scozzese, “The Skye Boat Song”, le cui liriche originalmente sono state scritte da Sir Harold Boulton, 2nd Baronet. Bear sentiva che il suo collegamento alla Rivolta Giacobita potesse essere appropriato per lo show, ma incontrò delle difficoltà a collegare la melodia originale della ballata con le liriche di Boulton. Fortunatamente arrivò in suo soccorso la vocalista (nonché moglie) Raya Yarbrough, la quale ricordava un altro set di liriche scritte da Robert Louis Stevenson. Queste erano molto più adatte alla storia di Claire, e cambiando un paio di consonanti per modificare il sesso di chi parlava, la connessione era ancor più diretta. [See more at: http://outlander-italy.com/episodio-1-01/#sthash.HjTcV1nQ.dpuf

CONFRONTO DELLE LIRICHE

Liriche Originali



[Chorus:] Speed, bonnie boat, like a bird on the wing,
Onward! the sailors cry;
Carry the lad that's born to be King
Over the sea to Skye.

Loud the winds howl, loud the waves roar,
Thunderclouds rend the air;
Baffled, our foes stand by the shore,
Follow they will not dare.

[Chorus]

Though the waves leap, so soft shall ye sleep,
Ocean's a royal bed.
Rocked in the deep, Flora will keep
Watch by your weary head.

[Chorus]

Many's the lad fought on that day,
Well the Claymore could wield,
When the night came, silently lay
Dead on Culloden's field.

[Chorus]

Burned are their homes, exile and death
Scatter the loyal men;
Yet ere the sword cool in the sheath
Charlie will come again.

Poesia di Stevenson



[Chorus:] Sing me a song of a lad that is gone,
Say, could that lad be I?
Merry of soul he sailed on a day
Over the sea to Skye.

Mull was astern, Rùm on the port,
Eigg on the starboard bow;
Glory of youth glowed in his soul;
Where is that glory now?

[Chorus]

Give me again all that was there,
Give me the sun that shone!
Give me the eyes, give me the soul,
Give me the lad that's gone!

[Chorus]

Billow and breeze, islands and seas,
Mountains of rain and sun,
All that was good, all that was fair,
All that was me is gone.

Versione Outlander



Sing me a song of a lass that is gone,
Say, could that lass be I?
Merry of soul she sailed on a day
Over the sea to Skye.

Billow and breeze, islands and seas,
Mountains of rain and sun,
All that was good, all that was fair,
All that was me is gone.

Sing me a song of a lass that is gone,
Say, could that lass be I?
Merry of soul she sailed on a day
Over the sea to Skye.

Le liriche originali narrano della fuga di Bonnie Prince Charlie dopo la sconfitta di Culloden, e riesce a scappare grazie all’aiuto di una giovane Scozzese di nome Flora MacDonald (per tal motivo diventata un’eroina Giacobita), travestendolo come sua domestica Irlandese e salpando con lui per l’Isola di Skye, da cui ha raggiunto tranquillamente la Francia, cinque mesi dopo esser fuggito dal campo di battaglia.

La nostra amata Diana Gabaldon si è lasciata immortalare in una foto insieme al ritratto di Flora, conservato al National Portrait Gallery di Londra – dipinto mentre era prigioniera a Londra, arrestata per tradimento. Diana ha condiviso questa foto sulla sua pagina Facebook, spiegandoci anche che secondo alcune fonti Flora è stata graziata dal re Giorgio II, dopo aver detto a sua Maestà che lei avrebbe fatto la stessa cosa per lui, se fosse stato inseguito dai suoi nemici.

Diana Gabaldon e il ritratto di Flora MacDonald

Commenta via Facebook

Commenti

3 thoughts on ““The Skye Boat Song” – Alla scoperta della sigla di Outlander

  1. ciao,sto cercando la versione strumentale di questa canzone ma l’ho trovata solo con la durata della sigla di outlander,meno di due minuti.sapreste dirmi dove trovare una versione più lunga,magari come la versione della poesia di Stevenson?ne ho trovate tante ma tutte rallentate.grazie!

    1. Che bella quella immagine!! Adoro la canzone di outlander!!!Aspetto con fervore le note musicali della sigla sono una professoressa di 🎶😃

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *