Diana Gabaldon,  Music,  Outlander

"The Skye Boat Song" – Alla scoperta della sigla di Outlander

Chiunque abbia visto almeno un episodio di “Outlander” non può non esser rimasto affascinato dall’incantevole sigla d’apertura composta da Bear McCreary e cantata dalla meravigliosa voce di Raya Yarbrough.

Outlander sigla

Forse, quello che non tutti sanno, è che la canzone utilizzata in Outlander è il personale riarrangiamento di McCreary della sua canzone preferita del folk Scozzese, “The Skye Boat Song”, le cui liriche originalmente sono state scritte da Sir Harold Boulton, 2nd Baronet. Bear sentiva che il suo collegamento alla Rivolta Giacobita potesse essere appropriato per lo show, ma incontrò delle difficoltà a collegare la melodia originale della ballata con le liriche di Boulton. Fortunatamente arrivò in suo soccorso la vocalista (nonché moglie) Raya Yarbrough, la quale ricordava un altro set di liriche scritte da Robert Louis Stevenson. Queste erano molto più adatte alla storia di Claire, e cambiando un paio di consonanti per modificare il sesso di chi parlava, la connessione era ancor più diretta. [See more at: https://outlander-italy.com/episodio-1-01/#sthash.HjTcV1nQ.dpuf

CONFRONTO DELLE LIRICHE

[table “6” could not be loaded /]

Le liriche originali narrano della fuga di Bonnie Prince Charlie dopo la sconfitta di Culloden, e riesce a scappare grazie all’aiuto di una giovane Scozzese di nome Flora MacDonald (per tal motivo diventata un’eroina Giacobita), travestendolo come sua domestica Irlandese e salpando con lui per l’Isola di Skye, da cui ha raggiunto tranquillamente la Francia, cinque mesi dopo esser fuggito dal campo di battaglia.

La nostra amata Diana Gabaldon si è lasciata immortalare in una foto insieme al ritratto di Flora, conservato al National Portrait Gallery di Londra – dipinto mentre era prigioniera a Londra, arrestata per tradimento. Diana ha condiviso questa foto sulla sua pagina Facebook, spiegandoci anche che secondo alcune fonti Flora è stata graziata dal re Giorgio II, dopo aver detto a sua Maestà che lei avrebbe fatto la stessa cosa per lui, se fosse stato inseguito dai suoi nemici.

Diana Gabaldon e il ritratto di Flora MacDonald

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

8 commenti

  • ylenia

    ciao,sto cercando la versione strumentale di questa canzone ma l’ho trovata solo con la durata della sigla di outlander,meno di due minuti.sapreste dirmi dove trovare una versione più lunga,magari come la versione della poesia di Stevenson?ne ho trovate tante ma tutte rallentate.grazie!

    • fiore

      Che bella quella immagine!! Adoro la canzone di outlander!!!Aspetto con fervore le note musicali della sigla sono una professoressa di ????????

    • marco

      ciao, attualmente possiedo 4 versioni di “skye boat song” due vocali, la prima di Pauline Glackin nell’album “my Ireland”credo introvabile (non ho trovaato niente neppure in rete) la seconda di Ann Williamson per l’album “the portrait” qui cantata assieme a Loch Lomond a mio avviao ambedue le versioni non reggono il confronto con la sigla di Outlander anche sesono la versione tradizionale.
      Per quanto riguarda pezzi solo strumentali possiedo una versione solo chitarra su una compilation titolata “memories of Scotland” eseguita da Celtic Spirit durata 4.50 ed una di 2.10 eseguita dai Caledonian Heritage pipes & drums dalla compilation “pride of Scotland” non ho idea sequeste ultime sono rintracciabili, io le ho comprate durante le mie incursioni nella perfida Albione, spero di esserti stato utile
      marco

  • ylenia

    ciao,sto cercando la versione strumentale di questa canzone ma l’ho trovata solo con la durata della sigla di outlander,meno di due minuti.sapreste dirmi dove trovare una versione più lunga,magari come la versione della poesia di Stevenson?ne ho trovate tante ma tutte rallentate.grazie!

    • fiore

      Che bella quella immagine!! Adoro la canzone di outlander!!!Aspetto con fervore le note musicali della sigla sono una professoressa di 🎶😃

    • marco

      ciao, attualmente possiedo 4 versioni di “skye boat song” due vocali, la prima di Pauline Glackin nell’album “my Ireland”credo introvabile (non ho trovaato niente neppure in rete) la seconda di Ann Williamson per l’album “the portrait” qui cantata assieme a Loch Lomond a mio avviao ambedue le versioni non reggono il confronto con la sigla di Outlander anche sesono la versione tradizionale.
      Per quanto riguarda pezzi solo strumentali possiedo una versione solo chitarra su una compilation titolata “memories of Scotland” eseguita da Celtic Spirit durata 4.50 ed una di 2.10 eseguita dai Caledonian Heritage pipes & drums dalla compilation “pride of Scotland” non ho idea sequeste ultime sono rintracciabili, io le ho comprate durante le mie incursioni nella perfida Albione, spero di esserti stato utile
      marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *