Video

Video: Sam Heughan e Caitriona Balfe parlano dell'Episodio 1×11

Sam Heughan e Caitriona Balfe hanno parlato in questo video per Access Hollywood dell’intenso ed emozionante episodio 1×11 “The Devil’s Mark”, andato in onda il 18 aprile sul canale Starz, che ha segnato una svolta nei destini di Jamie e Claire.

Quando Jamie porta Claire alle pietre menziona il nome di Frank. Perché dice Frank invece di “tuo marito”?

SAM: “[Jamie] sente [Frank] come molto reale in quel momento. E’ come se quasi fosse con loro nella stanza, o in quello spazio. E’ evocare questa figura….decisamente….Frank si trova nel mezzo a questi due personaggi e dicendo il suo nome, lo rende presente.”

Cosa significa per Jamie che Claire sia rimasta? Come cambia tutto per lui?

SAM: “Si ritrova con delle responsabilità e adesso ha una moglie e questo definisce la sua vita. Prima che lei scegliesse di rimanere, credo [Jamie] fosse completamente perso. Prima che incontrasse Claire, faceva le cose che doveva fare e non aveva responsabilità e d’improvviso è costretto in questa situazione nella quale tiene veramente a qualcuno e deve mettersi in prima linea per qualcun altro e non più solo per se stesso. E lei che lo lascia lo getta – non so, non so cosa avrebbe fatto se lei non fosse tornata. E’ un uomo forte e si sarebbe ripreso, ma ho timore di sapere quello che sarebbe potuto succedere.”

Parlaci della scena in cui Claire decide di rimanere.

CAIT: “Sapevo che quando sarebbe arrivato il momento di girare [quella scena], era una di quelle che tenevo d’occhio all’orizzonte ed era molto importante per me che arrivasse correttamente. Ed arriva con tutte le giuste motivazioni per cui decide di rimanere e rivelare [la verità] a Jamie. Quella scena, per me, doveva essere corretta perché tanto dipende da essa ed è stata dura da girare, ma molto bella. Credo che sia una di quelle [scene] dove senti sia stato un po’ catartico o qualcosa del genere.”

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *