Caitriona Balfe,  Diana Gabaldon,  Outlander,  Ronald D. Moore,  Sam Heughan

Outlander PaleyFest: il bagno nudo di Jamie, scene "terrificanti", bloopers e tanto altro…

Outlander PaleyFest 2015

[Photo credits: Alberto E. Rodriguez/Getty Images]

Con solo poche settimane al ritorno di “Outlander”, il cast e il team creativo che sta dietro allo show hanno presenziato al Paley Center for Media giovedì sera a Los Angeles, per rivelare alcuni dettagli riguardanti l’imminente seconda metà della prima stagione. Ci sono stati molti doppi sensi – probabilmente merito dell’alcol.

La moderatrice Kristin Dos Santos di E! ha fornito una bottiglia del whiskey ufficiale di Outlander (Caitriona Balfe era particolarmente entusiasta) e il gruppo ha parlato delle prossime scene “dark”, cosa c’è in serbo per la coppia Jamie e Claire e se Sam Heughan usa una controfigura per le scene di nudo. Ecco le dichiarazioni migliori per ciò che i fans di Outlander possono aspettarsi.

Ci saranno ancora molte scene di nudo. Durante il gioco “N’er Have I E’er” (un gioco di bevute, noto in Italia anche come “Non ho mai…”, n.d.r.), il cast ha rivelato che ci sarà una scena in cui un personaggio farà il bagno nudo e coinvolgerà l’aitante highlander del 18° secolo Jamie Fraser. Segni di svenimento generale.

Tutto diventerà più cupo. Coloro che hanno letto i libri sanno come andrà a finire. (Non temete, nessuno spoilers.) E secondo il produttore esecutivo Ronald D. Moore, il cast e la crew hanno lavorato da veri “impavidi”.

“[Il finale di stagione] ci porta verso momenti strazianti. Penso che se non avete letto i libri sarete sorpresi dalla direzione in cui andiamo. Ritengo che il finale… sia un finale soddisfacente. C’è un senso di completamento nei confronti di quello che stiamo facendo. E raggiunge il suo apice. Credo che sia un finale all’altezza della storia. Vi condurrà in luoghi che non vi sareste aspettati, proprio come fanno le grandi storie”.

Frank non ritornerà… per un po’. Questa seconda metà si focalizza più su Jamie e Claire… e Black Jack Randall. Tobias Menzies, che interpreta sia Frank sia Black Jack, ha rivelato che Frank non farà ritorno fino alla seconda stagione.

“Hai una controfigura per il tuo lato B?” Sam Heughan è stato evasivo quando qualcuno tra il pubblico ha definito Jamie un “sex symbol”:

“Come sex symbol, non ho idea… tuttavia fa molto sesso. E’ un personaggio meraviglioso, e come potete vedere, scopriamo chi è veramente, e lo show svilupperà ulteriormente la sua personalità.”

Kristin Dos Santos coglie l’occasione per chiedere se Sam ha usato una controfigura per il suo lato B quando doveva girare scene di nudo, e Moore ha risposto: “Quella è la magia del CGI (immagini generate al computer, n.d.r.).” Speriamo sia tutto naturale.

Il cast impreca molto. “Tutti dicono molto ‘C***o!’ quando sbagliano una battuta”, l’autrice Diana Gabaldon ha raccontato durante il panel. Secondo Moore, potrebbe esserci un ‘blooper reel’ (carrellata finale degli errori, n.d.r.) nel DVD della stagione 1 che sarà rilasciato più o meno verso Natale. Sam Heughan ha detto che vedrà principalmente protagonista Caitriona Balfe mentre “dice parolacce, ride e cade”.

Moore non si era reso conto che tutti avrebbero parlato della scena di sesso nell’episodio 7 “The Wedding”. E’ stata una decisione consapevole quella di avere due donne, una alla scrittura e una alla regia (Anna Foerster ha diretto mentre Anne Kenney ha scritto l’episodio), ma Moore non si aspettava la risposta così travolgente che ha ricevuto. Moore voleva mettere in scena una rappresentazione “veritiera” e “autentica” del sesso, piuttosto che una versione “televisiva”.

“L’episodio ha fatto così clamore che si è trasformato nel punto di svolta per il femminismo nella televisione, perché abbiamo fatto questo episodio specificamente da un punto di vista femminile. Non è realmente come ci siamo approcciati ad esso, in tutta onestà. Evidentemente quando fai qualcosa di veritiero, diventa il punto di vista di una donna.”

Fonte: EW.com

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *