Outlander,  Stagione 1

#AskOutlander: Il produttore Matt Roberts risponde alle domande dei fans via Twitter

Il produttore e scrittore di Outlander Matt Roberts ha risposto a numerose domande dei fans della serie durante una live chat, appena conclusa, via Twitter. Abbiamo tradotto per voi le domande più importanti, che spaziano dai castings per la stagione 2 a cosa ci attende quando lo show tornerà ad aprile con gli 8 episodi finali della stagione 1.

B2GGSYKCMAApD9S

Tutti gli scrittori della Stagione 1 sono ritornati per la Stagione 2?

Matt: Sì, abbiamo lo stesso team per la Stagione 2

Quale parte del libro 2 “Dragonfly in Amber” sei più emozionato di portare in vita? 

Matt: Sono entusiasta dell’aggiunta di Fergus.

Dove preferisci stare? California o Scozia?

Matt: Sono nativo californiano e amo la mia nazione ma non si può negare la bellezza della Scozia e le sue persone.

Quali sono le sfide più grandi nel produrre una storia epica come Outlander?

Matt: Vogliamo restare fedeli al materiale originale e il tempo per filmare tutto è una vero sfida

Come stanno andando i casting di Brianna e Roger?

Matt: Scusa se sono vago, ma diciamo che stanno andando avanti.

La Stagione 2 sarà fedele alla struttura del libro 2 o raccontata cronologicamente?

Matt: Abbiamo qualche sorpresa per voi. Immagino che dovrete sintonizzarvi per scoprire le risposte.

Quanti episodi della seconda parte della Stagione 1 hai scritto?

Matt: Ho scritto l’episodio 9 e 14.

Claire indosserà il famoso vestito rosso nella Stagione 2?

Matt: Spero proprio di si!

Con quale episodio ti sei divertito di più a lavorare?

Matt: L’episodio 14 è stata una sfida, ma molto divertente.

Chi scopre tutte le vostre locations? Come trovano i luoghi migliori e quanto CGI occorre?

Matt: Abbiamo un locations department e tutti i produttori e registi dicono la loro.

Qual è la parte più difficile nello scrivere un episodio basato su una serie di libri?

Matt: Cercare di farci rientrare tutto. Diana Gabaldon concentra tante grandi storie nei suoi libri.

Scrivete e poi producete gli episodi che avete scritto?

Matt: Giriamo 2 episodi in contemporanea quindi ogni scrittore si occupa di due scripts.

Quando scrivi un episodio è un lavoro in collaborazione lo lo fai da solo?

Matt: La scrittura vera è individuale, ma collaboriamo con idee, note, battute. Abbiamo un grande team.

Avete già iniziato la ricerca dei nuovi attori per i casting?

Matt: Sì. Abbiamo una grande casting director e lei ed il suo team sono già a lavoro.

Credi che tutti i libri faranno parte della serie tv?

Matt: Spero di si. I libri di Diana se lo meritano.

Maril Davis ama il burro d’arachidi, qual è il tuo cibo motivazionale nella stanza degli scrittori?

Matt: Whisky o Chai, dipende dal mio umore.

Se le riprese iniziano a Febbraio e l’inverno è nevoso e pazzo  – qual è il piano B?

Matt: Vestiti che tengono caldo e scarpe adatte.

Gli scripts vengono assegnati o potete scegliere?

Matt: Un po’ entrambe le cose. Abbiamo tutti i nostri preferiti che vorremmo scrivere, ma alcuni vengono assegnati.

Qual è stata la scena (o scene) preferita/e nei primi 8 episodi?

Matt: Sarebbe come chiedere qual è il tuo figlio preferito.

Quanti episodi scriverai nella Stagione 2?

Matt: Non lo so ancora, stiamo strutturando gli episodi.

E’ una lunga attesa fino ad aprile. Qualche regalo per i fans? I video delle audizioni? Materiale dal Dietro le Quinte?

Matt: Credo che la Starz abbia qualcosa in serbo per voi.

Cosa possiamo aspettarci dai prossimi episodi?

Matt: Sesso, Bugie, Amore, Intrighi, Violenza, Compassione e tutto quello tipico dei libri di Diana. Non necessariamente in questo ordine.

Qual è la cosa migliore nell’essere coinvolto in Outlander?

Matt: Le persone con cui lavoro, il cast, la crew, lo staff, il network, gli studios, gli scrittori, i produttori..

Qual è la giornata tipo nella stanza degli scrittori?

Matt: Caffè, lavoro, lavoro, battute sconce, lavoro, pranzo, lavoro, lavoro, caffè, battute sconce, lavoro, lavoro, andare a casa, leggere.

Ti serve “immaginarti” la location per scrivere una scena?

Matt: Aiuta, ma non abbiamo sempre questo lusso quindi usiamo la nostra immaginazione e facciamo ricerche.

Hai letto tutti i libri o li leggi uno per volta?

Matt: Li ho letti tutti. La maggio parte quando venivano pubblicati. Sono un fan da lungo tempo.

Da produttore, dai degli input nei casting?

Matt: Abbiamo un gruppo stretto di produttori e diamo degli input su tutto, dalla storia ai castings.

Sei soddisfatto di questa prima metà di stagione? Perché noi lo siamo!

Matt: Molto!

Battuta preferita della Stagione 1?

Matt: Una di Claire. La vedrete nell’episodio 14. Caitriona Balfe ha fatto centro.

Qual è la cosa migliore del girare Outlander?

Matt: Amo davvero la Scozia e abbiamo il miglior cast e la miglior crew che qualcuno potrebbe mai desiderare.

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *