Outlander

Twitter Chat con Àdhamh Ó Broin, il coach di Gaelico sul set di Outlander


Àdhamh Ó Broin
, il coach di Gaelico sul set di Outlander, ha tenuto una chat su Twitter con i fans, rispondendo alle loro curiosità e anche fornendo traduzioni di frasi e nomi personali in gaelico per la gioia di tutti! Ecco un riassunto delle domande più importanti a cui ha risposto!

D: Quando hai iniziato a imparare il gaelico, e perché? 

A: Ho avuto il desiderio di approfondire ciò che significa essere scozzese e l’anima di questo paese. Non sono rimasto deluso da quello che ho trovato. Penso che lo show e la produzione hanno catturato in pieno questo elemento.

D: Qual è la tua espressione gaelica preferita o la frase che si tende a usare di più?

A: Gasta! (ottimo!) pronunciato proprio come si legge.

D: Quanto frequentemente è parlato il gaelico dalla popolazione in generale in Scozia oggi?

A: Raramente temo! Ma penso che riusciremo a riportalo in superficie grazie ad Outlander.

D: Come se la sta cavando Sam? E’ uno studente che apprende velocemente?

A: Uno studente incredibilmente veloce, con una mente acuta e una passione per l’apprendimento della lingua. E’ fantastico!

D: Cosa speri la serie comunichi al mondo sulla Scozia?

A: I produttori hanno fatto di tutto per ritrarre la mia amata nazione nel miglior modo possibile. Ne sono orgoglioso.

D: Hai lavorato in film o produzioni televisive prima? Com’è stato iniziare a lavorare con il team?

A: Ah ah, non proprio, in realtà! Piccole cose qua e là, ma nulla di tutto questo! Ci è voluto un po’ perché mi abituassi, ma tutti sono stati molto pazienti!

D: Qual è la tua ninna nanna gaelica preferita?

A: “Thug mi ‘n Oidhche’ Raoir san Àirigh” Ho passato la scorsa notte alla capanna/baracca [ndr: leggi qui]. I testi in origine erano piuttosto forti!

D: Qual è l’aspetto più difficile del gaelico?

A: Il “blas” (gusto, cioè l’accento). Devi cantare mentre parli questa lingua! Fare lo spelling all’inizio lo rende facile dopo un po’!

D: Sei sul set durante le riprese per correggere la pronuncia o tipo gli insegni prima?

A: Sì! Sono lì ogni volta che è coinvolto il gaelico-scozzese, in questo modo sono sempre sul set, che è magico!

Q: Che cosa è più sexy … francese, italiano o gaelico?

A: Oh davvero! Non c’è competizione! Gaelico-Scozzese sempre!

D: Ti adoro nei video Speak Outlander! Ce ne saranno di più?!

A: Oh, abbiamo molti assi nella manica! Restate sintonizzati.

D: Come è stato lavorare con G.MacTavish e G.Lewis sul gaelico prima che cominciaste? Studenti veloci?

A: Non parlavano affatto gaelico, ma hanno fatto passi da giganteschi! Sono davvero orgoglioso di loro due!

D: Chi sta avendo più difficoltà con il gaelico?

A: Non c’è nessuno in realtà che non è stato in grado di arrivare al punto che avevamo bisogno di raggiungere, hanno tutti fatto incredibilmente bene!

Q: Sogni in inglese o in gaelico? O entrambi?

A: Non essendo cresciuto con la lingua, non sogno spesso in gaelico, ma i miei figli lo hanno imparato fino dalla nascita!

D: Hai avuto qualcuno che ti ha insegnato, o sei autodidatta?

R: Principalmente autodidatta. Una volta che si tocca la vena dell’anima scozzese (il gaelico conduce direttamente ad essa)  ti coinvolge completamente ed il resto è storia!

D: Adhamh, qual è la sorpresa più grande fino ad oggi derivata dal lavorare per #Outlander?

A: Come produttori/scrittori siano disposti a prendere la cultura sul serio. Danno il massimo rispetto. Sono onorato.

D: Cosa fai quando non lavori con #Outlander? Sempre qualcosa con il gaelico?

A: Traduzioni, canto, lavoro nei campi. Sto lavorando sodo per far rivivere il dialetto della mia terra che è quasi morto. I miei figli lo parlano tutti, però, quindi non tutto è perduto, ma abbiamo bisogno di un sostegno ovunque lo possiamo trovare.

Potete trovare  Àdhamh Ó Broin su Twitter e Facebook!

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *