Outlander,  Sam Heughan,  Stagione 1

Sam Heughan parla di Outlander e della Scozia nell'intervista con The Scotsman

La star della serie Outlander crede che gli spettatori penseranno abbiano usato degli effetti speciali per rendere la Scozia così bella.

Sam Heughan, l’attore del Dumfriesshire proiettato verso la fama quando il time-travel drama andrà in onda il prossimo anno, ha rivelato di essersi dimenticato quanto bella la sua terra natale fosse dopo aver passato 10 anni vivendo a Londra prima di iniziare a lavorare per Outlander.

Ha affermato di essere rimasto sbalordito dal montaggio realizzato sulle prime settimane di produzione dello show (che ricordiamo è prodotto da Sony per la Starz US), dopo che il cast e la crew ha visionato uno “trailer segreto”

La commissione di 16 episodi ci si aspetta genererà almeno 20 milioni di sterline per l’economia locale, con lo show già bollato come la risposta scozzese a Game of Thrones.

L’attore 33enne ha già conquistato un mini esercito di fans dopo aver ottenuto la parte nell’adattamento basato sulla serie di libri di Diana Gabaldon, in modo particolare dopo essere stato fotografato sul set nei panni di Jamie.

La produzione ha messo le proprie radici in un vasto complesso di magazzini a Cumbernauld con locations come Doune Castle, a Perthshire, che è stato chiuso per un mese per esigenze della serie. Lo show segue le avventure dell’infermiera (sposata) Claire e il suo coinvolgimento con Jamie dopo che è stata misteriosamente sbalzata nell’epoca della rivolta Giacobita del 1745, dalla Seconda Guerra Mondiale dove si trovava nel 1945.

Heughan, che ha già recitato in una serie di pluri-premiati spot pubblicitari nei panni del fondatore della Tennant’s Lager, Hugh Tennant, ha detto:

“Sento che la mia vita è decisamente cambiata grazie a questo. Sono dovuto ritornare in Scozia prima di tutto, ma è stato come chiudere un cerchio dato che ho frequentato una scuola di arte drammatiche a Glasgow e ho anche lavorato al Citizens’ Theatre. Lavorare in Outlander è stato un piacere. Mi ero quasi dimenticato come fosse la Scozia e mi ero trasformato quasi in un londinese. Siamo già stati in giro per la Scozia alla ricerca di varie locations, compreso Doune Castle. Sinceramente penso che le persone crederanno che abbiamo usato CGI (computer-generated imagery) perché tutto sembra incredibile, specialmente i panorami e come appaiono gli alberi ora, è tutto molto autunnale. Quando vedrete i costumi in accostamento al paesaggio penserete ‘Questo è davvero speciale’. 
C’era un ‘trailer segreto’ realizzato per il cast e la crew che abbiamo visto in studio l’altro giorno e siamo rimasti colpiti. E’ sorprendente – è davvero meglio di quello che immagini. Fino ad ora siamo stati tutti molto impegnati dalle riprese di Outlander. Tutti quelli che hanno letto i libri sanno che Jamie ha subito molte punizioni, quindi sono stato già picchiato un po’ e mi è stato fatto anche un lavoro di protesi. Jamie ha molte cicatrici sulla schiena, dato che è stato frustato molto, ed ha anche una spalla dislocata quando lo incontriamo per la prima volta e dato che  questa è una produzione con un grande budget non si sono risparmiati e il tutto appare quasi raccapricciante”
 

L’apparizione a sorpresa ai BAFTA ha suscitato molto entusiasmo online, in modo particolare perché indossava il tartan che mostra sul set di Outlander.

Più di 25 milioni di copie dei libri di Diana Gabaldon sono stati venduti in tutto il mondo e lo show è nelle sapienti mani del produttore di Star Trek e Battlestar Galactica, Ron Moore.

Heughan aggiunge:

“Ho avuto la prima impressione di quanto grande Outlander sarebbe stato grazie a Twitter. Siamo tutti lì [su Twitter] a promuovere lo show e ad interagire con i fan. C’è questo enorme fanbase che ama i libri, che conosce tutto su di loro e hanno queste grandi discussioni. Il loro entusiasmo ha davvero aiutato ed è stato così eccitante da arrivare a pensare quasi a loro mentre giriamo; pensare a come integrare qualcosa che loro noteranno e che apprezzeranno. Molti dei produttori che lavorano allo show sono grandi fans e non potevamo davvero fare niente che non fosse appropriato.Ci sono 8 libri di Diana e anche se stiamo facendo una sola stagione al momento, mi piacerebbe portarli a termine. E’ un grande regalo – il sogno di ogni attore.”

Heughan ha riso delle domande riguardo la natura peccaminosa di alcune scene che saranno girate con la sua co-star Caitriona Balfe.

“E’ il 1700 sai, non avevano la televisione a quei tempi. Lasciami dire che abbiamo un cast molto attraente. Caitriona è molto sexy.”

Fonte

Outlander Italy detiene la proprietà della traduzione italiana. E’ assolutamente vietato prelevarla senza aver esplicitamente linkato il nostro sito.

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 commenti

  • Paola

    ho visto il video dell’intervista! tesoro lui: è un timidoneeeeeee! mi sa che dovrà abituarsi alle interviste. ma così è tanto tenero!!! non ha molto accento – probabilmente si è allenato a non farlo sentire, mi sa che in Outlander ci darà dentro per benino. me lo auguro almeno. la giornalista (che avrebbe dovuto stare un po’ più zitta e lasciarlo parlare) già aveva un accento carino.

  • Paola

    ho visto il video dell’intervista! tesoro lui: è un timidoneeeeeee! mi sa che dovrà abituarsi alle interviste. ma così è tanto tenero!!! non ha molto accento – probabilmente si è allenato a non farlo sentire, mi sa che in Outlander ci darà dentro per benino. me lo auguro almeno. la giornalista (che avrebbe dovuto stare un po’ più zitta e lasciarlo parlare) già aveva un accento carino.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *