Interviste,  Sam Heughan

Sam Heughan parla dei futuri episodi di Outlander, di My Peak Challenge e del suo prossimo film

Outlander Jamie-Fraser-Sam-Heughan

Mentre Outlander non tornerà con la seconda metà della prima stagione su Starz fino al 4 Aprile, di recente ho avuto la possibilità di sedermi e chiacchierare con Sam Heughan, che interpreta Jamie Fraser opposto alla Claire Randall di Caitriona Balfe.

La serie di grande successo è basata sui popolari romanzi scritti da Diana Gabaldon. La prima stagione copre il primo libro della serie con lo stesso nome. Quando è stato chiesto se riusciva a separare gli attori dai loro personaggi, la Gabaldon ha risposto: “Oh, beh, Caitriona e Claire, sono sempre stata in grado di tenerle abbastanza separate. Lui (Sam Heughan) è più complicato per me.”

CONNIE WANG: Per i fans che non hanno letto la saga, cosa possono aspettarsi nella seconda metà della prima stagione?

SAM HEUGHAN: Per i fans che non hanno letto il libro? Cosa stanno facendo?! Dovrebbero leggerli! Wow!

O che cosa puoi rivelare, dovrei dire.

Inizia in modo molto, molto forte. Onestamente, [la stagione] diventa sempre più intensa e sempre più oscura. Si comincia con il punto di vista di Jamie, in modo da vedere quello che ha affrontato per salvare Claire da Black Jack. Il loro rapporto è, fondamentalmente, messo alla prova e in discussione per tutti gli episodi seguenti. Attraversa davvero periodi molto oscuri. Si scontrano per lungo tempo. Si sfidano in continuazione. Quella meravigliosa relazione romantica che abbiamo costruito nell’Episodio 7… stanno lottando per tornare a quel punto, ma ci sono diverse sfide che si presentano.

Che cosa è più difficile da girare – scene di lotta o scene d’amore?

Amo le scene di lotta. Amo il materiale d’azione. E’ grandioso. Non è difficile, ma è molto fisico. Le scene intime sono sempre difficili. Vogliamo farle bene. Non vogliamo fare del… porno soft, roba depravata o cose di questo tipo. Vogliamo che dia [il sesso] qualcosa in più alla relazione. Vogliamo che sia anche sexy. Non vogliamo solo mostrare corpi nudi, vogliamo che sia sensuale e intimo – questa è la sfida, credo. Sono molto fortunato a lavorare con lei, in realtà (fa un cenno a Caitriona Balfe, che è a pochi tavoli di distanza.)

Voi due sembrate avere un buon cameratismo.

Litighiamo in continuazione. Non andiamo per niente d’accordo. No, lei è meravigliosa. E’ una ragazza fantastica.

Chi è il burlone sul set?

Umm, in realtà non abbiamo molto tempo per scherzare. La tabella di marcia è molto intensa, ma detto ciò i ragazzi che interpretano gli Highlanders sono così divertenti. Duncan Lacroix, che interpreta Murtagh, è un vero personaggio. Tutti ci divertiamo quando lui arriva sul set. Vogliamo ascoltare cosa ha fatto, è abbastanza folle. E’ un uomo adorabile. Sì, ridiamo e scherziamo in continuazione. Anche Graham MacTavish, che interpreta Dougal, ha un carattere meraviglioso. Usciamo molto insieme come gruppo. Andiamo al pub o a cena fuori… E’ fantastico.

sam heughan connie wangQuando iniziate a girare la Stagione 2?

Iniziamo intorno a maggio… primavera.

Diresti che questo è il ruolo più impegnativo che hai avuto sino ad oggi?

Sì, sì… e no. Ogni ruolo ha le sue sfide. Gli ultimi episodi dello show sono stati probabilmente i più intensi, emotivi e fisici che abbia mai girato. Ogni lavoro è diverso. Ogni ruolo, ogni lavoro televisivo ha le sue sfide.

Durante il panel TCA, a Sam Heughan è stato chiesto delle vaste cicatrici [protesi] che sfoggia sulla sua schiena interpretando Jamie Fraser.

E’ notevole. Davvero. L’abbiamo realizzata a Londra. Abbiamo come un gesso per tutto il corpo. Durante le riprese, ci vogliono circa 2 ore per montarlo e un’ora e mezza per smontarlo. E’ un lavoro di circa tre ore. Abbiamo una fantastica squadra di trucco, e ora riescono a smontarlo abbastanza rapidamente. E si muove insieme al corpo. Trascorriamo un sacco di tempo rotolandoci per terra, non è vero, Caitriona? Quindi un po’ si danneggia, ma finora ha tenuto bene. Penso che abbiano fatto un lavoro davvero fantastico. E nella seconda parte dello show, Jamie avrà un sacco di ferite, in particolare negli ultimi due episodi. Ho protesi quasi su tutto il corpo. E’ pazzesco. Credo che sarà notevole da guardare e anche abbastanza scioccante.

Un amico e fan di Outlander mi ha parlato di una sfida di fitness (il volto di Heughan si illumina).

Sì!

Vuoi parlarne e spiegare come i fan possono partecipare?

Mi piacerebbe! Si chiama My Peak Fitness. Si tratta di una collaborazione con Fight Camp Glasgow, che è una società di formazione personale a Glasgow, Bear Strength Clothing, che è una società di abbigliamento in Galles e Leukaemia & Lymphoma Research, un’organizzazione di beneficenza per il cancro del sangue. Fondamentalmente, ho voluto condividere il mio amore per la vita all’aria aperta. Vivere e lavorare in Scozia, mi piace l’arrampicata, fare escursioni e passeggiate… volevo qualcosa in cui tutti potevano essere coinvolti, non importa in quale parte del mondo ti trovi e raccogliere fondi per beneficenza e creare anche una comunità. Così abbiamo creato My Peak Fitness Challenge. In sostanza, ci si iscrive e si sceglie il proprio obiettivo – che sia un passeggiata nel parco, o fare le scale tutti i giorni al lavoro, o scalare una montagna, o andare in bicicletta lungo il fiume – qualunque cosa, ovunque ci si trovi, si sceglie il proprio obiettivo.

Stiamo pubblicando video di allenamento, ma sono tutti adattabili – quindi non importa quale sia il vostro livello di fitness – sarete in grado di farlo, basta semplicemente aumentare o ridurre l’intensità. Stiamo dando consigli sulla salute e creando di una sorta di comunità su Twitter, Facebook e speriamo di raccogliere fondi per la beneficenza.

Quindi c’è un sito web?

Sì. Potete andare su bearstrength.co.uk/mypeakfitness. Oppure su Facebook – My Peak Fitness o su Twitter, @MyPeakChallenge (#MyPeakChallenge).

Se ti iscrivi, ottieni una t-shirt e l’accesso ai video di YouTube. E’ molto naturale. Stiamo cercando di lavorare con l’organizzazione benefica riguardo ai modi per incoraggiare le persone ad essere più attive e stare all’aperto, per sostenersi a vicenda. Finora i fans hanno aderito. Sono stati davvero grandi. Pubblicheremo anche altre cose. Voglio fare alcune piccole sorprese.

Il 14-15 Marzo è il fine settimana della “Challenge”. Questa è la data all’incirca per completare la sfida e condividere i vostri risultati con tutti gli altri. Postate una foto in cima alla montagna, in bicicletta, in cima alle scale. Dovrebbe essere divertente!

Durerà per tutto per l’anno o finirà a Marzo?

Beh, staremo a vedere! Quello che vorremmo fare è, dopo aver raggiunto l’apice della sfida, cercare di continuare in qualche altro modo. Potremmo fare alcune sfide per il futuro – Ho un paio d’idee per sfide di gruppo dove le persone possono farle insieme nel Regno Unito o in America, sia che si tratti di scalare una montagna a Edimburgo o salire per il Runyon Canyon a Los Angeles. E’ un bel modo per le persone di stare insieme e supportarsi a vicenda.

Ti stai godendo il clima caldo qui? [ndr: l’intervista è stata svolta al chiuso]

Non vedo l’ora di uscire da qui! È bellissimo.

Eventuali altri progetti a cui stai lavorando?

Sto per girare un film qui (a Los Angeles) nel mese di febbraio. Un film indipendente chiamato ” When the Starlight Ends”, scritto e diretto da Adam Sigal. E’ un bel film moderno sulla fine di un rapporto – è una bella parte, un’opera in un certo senso carica di sentimenti profondi… Sono molto eccitato.

Reciterai in Americano o in Scozzese?

Americano.

Hai lavorato sul tuo accento Americano?

Sì, ma ho bisogno di lavorarci ancora.

Caffè o tè?

Caffè. Sempre. Tantissimo. Nero.

Band o canzone preferita?

Wow! Se vai sul mio Twitter, vedrai che sono un grande fan di We Were Promised Jetpacks. Li ho visti a San Francisco un paio di mesi fa, poco prima di Natale. Sono una band Scozzese e sono fantastici. Canzone preferita? (Fa una pausa e suggerisco che forse il tema musicale di Outlander potrebbe essere il suo preferito?) Amo la musica scozzese, quindi sì, qualsiasi canzone tradizionale.

Libro che stai leggendo in questo momento?

(Ridacchia.) Dragonfly in Amber!

Telefilm preferito?

Attualmente, è The Knick. Ce lo stiamo godendo. Sorprendente.

Prima cotta per una celebrità?

Forse Michelle Pfeiffer in Batman.

Il libro 2 ha ottenuto il via libera dalla Starz e inizieranno le riprese in primavera. La Starz mostrerà un minuto del prossimo episodio [1×09 “The Reckoning”, n.d.r.] della serie durante la premiere di Black Sails il 24 gennaio.

Siete degli/delle Heughligan adesso?

Fonte

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *