Outlander,  Ronald D. Moore,  Stagione 2

Ron Moore risponde alle domande dei fans su Twitter

Negli ultimi due giorni il produttore esecutivo di Outlander, Ron D. Moore, ha risposto ad alcune damande dei fans sul suo profilo Twitter. Potete leggerle collegandovi a @RonDMoore. Di seguito trovate i punti più importanti discussi, come quando andrà in onda la Stagione 2? A che punto delle riprese sono? Roger e Bree sono stati scelti?

1. Non c’è ancora una data precisa per la premier americana ma sarà intorno a Marzo/Aprile 2016.

2. Roger e Bree compariranno sicuramente nella Stagione 2 ma non sono stati ancora scelti.

3. La parte parigina delle riprese terminerà fra un paio di settimane e poi si torna alla Scozia.

4. Fra un paio di settimane inizieranno a girare il blocco episodi 9 e 10.

5. Ron non si dice particolarmente preoccupato di spoilers e foto dal set delle locations e dice che sta ai fans non visitare i vari siti con foto se non vogliono spoilers. Gli piacerebbe tutto rimanesse segreto fino a quando lo show non va in onda e bonariamente aggiunge che si è arreso all’epoca dei social media.

6. Alla domanda se si vede realizzare per la tv tutti ed 8 i libri risponde “che si sente stanco al solo pensiero – ma sono quel genere problemi “buoni”, se così dovesse essere “

7. La Stagione 3 non ha ancora ricevuto il via libera ma si sente molto ottimista a riguardo.

8. La difficoltà maggiore della stagione 2 è stato in pratica ricreare un nuovo show perché Parigi è diversa sotto ogni aspetto della Stagione 1.

9. Per la scelta dell’episodio da assegnare a Diana ne ha parlato con lei, riguardo ai tempi per lei e lo show.

10. Ron ha scritto la puntata 2×01, ma non dirigerà alcun episodio.

11. La produzione della Stagione 2 sta andando molto bene. Lo show è incredibile, il cast superbo, la storia funziona e Ron è molto ottomista

12. Le scene più difficili da filmare nella Stagione 1: Fisicamente le riprese a Fort William nell’episodio 1.09 sono state brutali. A livello emotivo le riprese delle puntate 15 e 16 sono state molto dure.

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *