Caitriona Balfe,  Diana Gabaldon,  Outlander,  Ronald D. Moore,  Sam Heughan,  San Diego Comic Con,  Spoilers,  Stagione 2

Riassunto del panel di OUTLANDER al Comic Con

Jamie & Claire Outlander Season 2

Anche quest’anno “Outlander” ha fatto tappa al San Diego Comic Con, la convention annuale multigenere più grande degli Stati Uniti, dedicata agli amanti di fumetti, cinema, serie tv, videogiochi e cosplay, sogno “probito” di tutti i fans presenti sul pianeta Terra, che puntualmente ogni estate per 5 giorni impostano i propri orologi biologici ai ritmi dei vari panel che si svolgono al San Diego Convention Center.

Outlander, che nel 2014 aveva presentato ufficialmente la sua prima stagione, ieri sabato 11 Luglio è stato nuovamente presente con un panel che si è tenuto nella Ballroom 20, una delle maggiori sale della manifestazione, testimoniando così un notevole salto in avanti, perché  di norma (insieme alla Hall H) è riservata alla presentazione di grandi show e film.

L’autrice Diana Gabaldon, lo showrunner Ron Moore, la produttrice esecutiva Maril Davis insieme alle due star Sam Heughan e Caitriona Balfe hanno partecipato al panel moderato da Kristin Dos Santos di EOnline, per discutere della seconda stagione dello show e regalandoci alcune chicche davvero imperdibili!

Di seguito i punti salienti del panel:

1) PRIMO BREVE FILMATO SULLA STAGIONE 2 +BLOOPER REEL

E’ stato trasmesso un breve filmato sulla stagione 2 (potete vederlo >>QUI<< ma non in versione HD), un montaggio con scene di accoltellamenti, duelli con la spada, sangue, molti abiti eleganti, sontuosi palazzi Francesi, donne poco vestite, flashbacks di Frank e Claire e del piccolo Roger Wakefield. Nuovi personaggi come Fergus mentre fa un inchino, Madre Hildegard dall’aspetto austero e il Conte di St. Germain dall’aria minacciosa. Non poteva mancare una scena di sesso bollente tra Jamie e Claire (per la gioia del pubblico che, dalla reazione in sala, sembra aver apprezzato parecchio!)

Inoltre è stata rivelata un’anteprima dei “Bloopers” (errori di scena) della stagione 1, ricca di errori, risate e cadute (con addirittura qualche problema di saliva!) e che potete guardare >>QUI<<

2) BLU RAY STAGIONE 1 – SECONDA PARTE

Ron Moore ha annunciato che il Blu-ray della Stagione 1 Volume 2 sarà rilasciato il 29 Settembre 2015, ma è già pre-ordinabile su Amazon. Conterrà una versione estesa dei Bloopers, scene tagliate mai viste prima con Tobias Menzies, una versione completamente diversa dell’episodio 1×09 “The Reckoning” narrato dal punto di vista di Jamie, e tanto altro.

3) RIPRESE

Il cast è arrivato direttamente dalla Scozia e riprenderanno le riprese non appena il Comic-Con si sarà concluso. Moore ha dichiarato che filmeranno fino al mese di Febbraio 2016, con solo brevi pause in autunno e durante il periodo di Natale.

4) L’ADATTAMENTO DELLA STAGIONE 2 E’ PIU’ COMPLESSO

“Il secondo libro è molto più complesso rispetto al primo per varie ragioni (diversi punti di vista, trame politiche e storiche). Abbiamo apportato dei cambiamenti, condensato alcune cose, adattate altre, quindi l’adattamento è risultato più complicato. Ma quando sorge qualche dubbio, gli sceneggiatori cercano sempre di ritornare al punto in cui si è nel libro. Preserviamo lo spirito del libro. Sono orgoglioso della mia squadra, perché penso che siamo riusciti a mantenerlo. Speriamo di aver reso giustizia [al libro]. La seconda stagione presenta molte più sfide, la produzione è più impegnativa… abbiamo dovuto creare tutto (set, costumi) da zero, perché per ricreare la Francia del XVII nulla del nostro materiale Scozzese utilizzato nella prima stagione andava bene. E’ uno show completamente nuovo.

5) TRAMA UFFICIALE STAGIONE 2:

“La nuova stagione si apre con l’arrivo di Claire e Jamie in Francia, determinati ad impedire la ribellione Giacobita guidata dal Principe Charles Stuart, e fermando così dall’accadere la battaglia di Culloden.Con l’aiuto di suo cugino Jared, Jamie e Claire vengono catapultati nello stravagante mondo della società Francese – dove abbondano feste, ma il guadagno politico è molto meno proficuo. Alterare il corso della storia può presentare sfida che iniziano a influire sulle fondamenta della loro relazione. Armati della conoscenza di cui dispongono su ciò che li aspetta, Claire e Jamie devono prevenire una rivolta di Highlanders destinata all’insuccesso – e l’estinzione della vita Scozzese così come la conoscono.”

6) SCENE FONDAMENTALI

Per Ron Moore sono due le scene chiave dell’intera seconda stagione: “Il punto intermedio tra Parigi e la Scozia sarà molto atteso, così come il finale”. Sam Heughan ha aggiunto: “Nel libro, provoca forti emozioni… rappresenta il momento culminante dell’intera stagione”.

7) DIANA GABALDON SCRIVERA’ UN EPISODIO

L’autrice Diana Gabaldon ha dichiarato che scriverà la sceneggiatura di un episodio (si tratta dell’episodio 2×11) e che è molto eccitata all’idea di farlo. Non comparirà, invece, in un nuovo cameo. Ovviamente, sta lavorando anche al prossimo libro. Sostiene di non sapere se sarà l’ultimo “Non lo saprò fino a quando non avrò finito di scriverlo”, tuttavia sa bene quale sarà l’ultima scena della saga: le è venuta in mente 15 anni fa e l’ha scritta tutta di getto. Sam e Ron sono le uniche persone al mondo ad averla letta.

8) IL NUOVO CAST

Maril Davis ha elogiato tutti gli attori che faranno parte del cast della nuova stagione “Sono stati tutti eccezionali finora. Avevamo un grande cast nella prima stagione, in questa seconda abbiamo aggiunto qualcosa in più”. Particolarmente apprezzati Dominique Pinon nei panni di Master Raymond e Frances de la Tour che interpreta Madre Hildegarde. “Significa che sono più bravi di noi?” ha chiesto Caitriona Balfe scherzando.

9) NUOVI COSTUMI LUSSUREGGIANTI

Caitriona dice che i costumi della seconda stagione sono “strepitosi”. “Durante la mia prima settimana di riprese, tutti gli uomini sul set mi diceva ‘Accidenti, che sedere!” scherza. “E’ un mondo molto diverso. Lo scorso anno i costumi erano fatti principalmente di lana e avevano colori tenui, quest’anno sono realizzati con sete e raso incredibili e colori splendidi”.

 10) FIFTY SHADES OF SASSENACH

Ad un certo punto, la moderatrice Kristin Dos Santos ha tirato fuori una bottiglia di Laphroaig (whisky) per iniziare il gioco “Visage Impossible”, dove tutti dovevano leggere delle citazioni senza sorridere o ridere. Moore è riuscito a leggere una frase su una Sassenach che porta una salsiccia in un bordello Francese. Sam con faccia seria e il suo perfetto accento Scozzese, si è girato verso la Gabaldon dicendo “Devo ammettere, il pensiero di sgranocchiare la tua pannocchia mi solletica”.

Al secondo turno, tutti dovevano leggere frasi scelte dai fans, la maggior parte tratte da “50 Sfumature di Grigio”. Caitriona ha messo in pratica una serie di fan fictions quando ha letto “Tu non sai niente, Jamie Fraser”.

11) IL PIRATA SAM

Sam Heughan ha vinto il contest “Best Leading Male” di E! Online, battendo l’attore Colin O’Donoghue (Capitan Uncino in Once Upon A Time). Entrambi avevano promesso di vestirsi come l’altro nel caso in cui avessero vinto, e visto che Sam è risultato vincitore, Kristin Dos Santos ha portato sul palco tutto l’occorrente per travestirlo da pirata!

Sam Heughan Pirate

VARIE:

– A quanto pare, durante una sessione di autografi, Diana Gabaldon ha detto: “Sarà sempre troppo presto il momento in cui non rivedrò il primo piano del davanti dei pantaloni di Sam”. L’attore Scozzese è sembrato perplesso, e tutti ci hanno bevuto su!

Sam Heughan: “Caitriona ama recitare con gli attori Francesi, soprattutto quelli attraenti”. Caitriona Balfe: “Beh, è un bel cambiamento, tesoro”.

Kristin Dos Santos: “Non ti chiederò cosa porti sotto il kilt, perchè sono sicura che ti viene chiesto sempre. Quante volte ti è stato chiesto?” Sam: “Oggi? Tutto il tempo. Probabilmente dovrei uscirmene con una buona risposta, perché non ne ho ancora una!”

Sam (scherzando): “A Cait piace indossare il pancione finto quanto più possibile”.

Cait: “Se potessi contare il numero di volte che Sam mi ha colpito in testa…” Sam: “Con la mia spada!” Il pubblico ride di gusto.

– Alla domanda se ha mai preso in considerazione l’idea di oltrepassare il cerchio di pietre temporaneamente o in modo definito se occorresse, Sam risponde “Farei di tutto per te” dice a Cait, la quale fa finta di vomitare.

– Una fan chiede a Sam cosa sarebbe pronto a sacrificare per amore. L’attore fa finta di prendere tempo, giocando con l’uncino e risponde inizialmente “Sicuramente non la mano sinistra che mi è rimasta!” ma poi riprende seriamente: “Suppongo ogni cosa.” A sua volta rivolge la domanda a Cait che risponde “Ogni cosa”, per poi aggiungere scherzando “No, non è vero”. Lo scambio tra i due attori suscita nel pubblico un’ondata di tenerezza.

Video del Panel di Outlander

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *