Outlander,  Stagione 1

Lo scrittore di Outlander Matt Roberts risponde alle domande dei fans

Lo sceneggiatore di Outlander Matt Roberts risponde alle domande dei fans tramite Twitter; un appuntamento che non potevamo certo perderci e che vi abbiamo riassunto in questo post, dove troverete curiosità e news interessanti sulla produzione in corso di Outlander.

  • Se dovesse scegliere un personaggio da interpretare in Outlander, Matt probabilmente vorrebbe Ian, perchè gli piace.
  • La stesura della stagione 1 consiste in: scrivere la struttura generale con ciò che sanno succederà e poi esplorarla con i singoli episodi.
  • Ron Moore ha scritto i primi 2 episodi, mentre Matt ha scritto l’episodio 4 e 9
  • E’ lui, Matt, lo scrittore che si è occupato del cameo di Diana e dell’episodio della famosa “spanking scene”, ovvero Jamie che punisce Claire sculacciandola (che noi assumiamo a questo punto essere l’episodio 9)
  • Diana, intervenuta nel Q&A via Twitter, ha detto di aver letto quella scena (la spanking scene) e le è piaciuta moltissimo!
  • Non c’è ancora una data ufficiale per la premiere, anche se forse chiedendo alla Starz potremmo averne una….
  • Si gira dalla mattina molto presto fino a quando c’è abbastanza luce esterna. La Scozia è Schermata 2014-01-20 a 17.17.17bellissima, qualche volta basta solo girarsi per trovarsi davanti qualcosa di meraviglioso.
  • Le riprese ripartiranno il prossimo mese.
  • Matt dice di non aver mai lavorato con un fanbase così grande. Di solito questo accade dopo che lo show è iniziato, mentre questa volta è diverso, i fans sono già tanti prima ancora di andare in onda!
  • Generalmente cercano di avere gli scripts pronti almeno 3 mesi prima di girare, se riescono.
  • Gli scozzesi sono persone amichevoli e Matt ama il clima, nonostante tutto.
  • Ad inspirarlo a diventare uno scrittore è stato suo nonno che gli disse “fai il lavoro che ami e sogna in grande”.
  • Le 3 cose che ha pensato durante l’evento con i fans a Los Angeles dell’11 gennaio: “Deve essere il posto giusto” – “Se sicura/o che vuoi ti firmi questo?” e ” WOW!”.
  • L’aspetto più sorprendente del Fanbase di Outlander è stata la passione dei fans. Matt sapeva che erano appassionati ma non sapeva fino a che punto potessero esserlo. Una sorpresa molto positiva.
  • I “cattivi” sono i personaggi più divertenti da scrivere e Diana ne sa qualcosa.
  • Stanno girando molto materiale dal “Behind the scenes” (speriamo di vederlo!)
  • Matt conferma che usano i dialoghi di Diana il più possibile perché che senso ha fare casino con la perfezione?
  • Ci saranno sicuramente delle sorprese nella Stagione 1 ma certamente non le può rivelare sennò che sorpresa è?
  • Non ci sono state delle vere difficoltà per adattare il passare delle stagioni del libro al clima scozzese in cui stanno filmando. La cosa che più preme la produzione è far si che tutto sia collegato nel giusto modo e pensano di aver fatto un ottimo lavoro.
  • Vengono apportati talvolta aggiustamenti minori mentre filmano per adattarsi alle esigenze delle locations in cui si trovano.
  • Essere un fan dei libri ancora prima che Outlander diventasse uno show ha aiutato Ron nella scelta di lui come scrittore, anche se comunque Matt e Ron hanno collaborato già in altri progetti.
  • Tutti gli scrittori hanno già letto il libro 2 Drangonfly in Amber e sperano in una Stagione 2, come tutti i fans.
  • Matt non era mai stato in Scozia prima d’ora e la luce lì è diversa da tutti i posti che ha visitato. E’ fantastico.
  • Sono 10 anni che Matt aveva letto Outlander. Lo ha poi proposto a Maril, la partner in produzione di Ron, dicendo che sarebbe stato ottimo per uno show televisivo e [lei] ha perorato la causa!
  • “Voyager” è probabilmente il libro preferito di Matt dell’intera serie di Diana.
  • Si rivolgono spesso a Diana, perchè quando sono nel dubbio è sempre bene chiedere alla fonte!
  • Alla prossima visita in Scozia Matt comprerà il suo kilt!

Il Q&A con Matt Roberts termina qui ma sicuramente non sarà l’ultima volta quindi continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti!

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *