OUTLANDER: Terry Dresbach e Jon Gary Steele parlano dei costumi e dei set della Stagione 3


jon gary steele terry dresbach outlander

Intervistati da Harper’s Bazaar, la Costume Designer Terry Dresbach e il Production Designer Jon Gary Steele (che, rispettivamente, hanno ottenuto una meritatissima nomination agli Emmy Awards 2016 grazie al loro straordinario lavoro per i costumi e i set della seconda stagione di Outlander), hanno parlato della prossima terza stagione (attualmente in corso di riprese in Scozia) dello show targato STARZ che si baserà su “Voyager” – il terzo libro che compone “La saga di Claire Randall” scritta da Diana Gabaldon – e delle sfide che dovranno affrontare per portare in vita il nuovo capitolo delle avventure di Jamie e Claire.

HB: Che cosa potete dirci della Stagione 3?

JGS: Beh è ambientata in America, in alcune delle isole Caraibiche e anche in Scozia – quest’ultimo è l’unico set dove si svolgeranno vicende legate a più di un periodo storico. Sarà presente per tutte e tre le stagioni, infatti è ancora operativo e lo è dagli inizi della produzione della serie. Non so se dovrei dirlo, ma stiamo costruendo un enorme appartamento tipico della città di Boston. Sono molto entusiasta per come abbiamo ricostruito l’aspetto di Boston. E anche la tipografia sarà spettacolare! Abbiamo due vere macchine da stampa realizzate da un uomo che si occupa di creare riproduzioni per i musei. Sto cercando di farla sembrare come una delle prime fabbriche, con un aspetto pre-industriale. Sarà fantastica. Ho girovagato per questo set proprio la scorsa settimana. E’ un set davvero grande. Ci saranno tante cose divertenti che faranno sii tutti continueranno a guardare lo show. Ha un aspetto completamente diverso.

Continua a leggere “OUTLANDER: Terry Dresbach e Jon Gary Steele parlano dei costumi e dei set della Stagione 3”


Ago 29, 2016 • Monyka • 0 Comments

Casting Stagione 3: David Barry è Lord John Grey


image

Le riprese della stagione 3 sono appena iniziate e già arriva il primo casting ufficiale! L’attore australiano David Berry sarà la versione adulta di Lord John Grey, che già abbiamo incontrato adolescente nella Stagione 2.

Lord John Grey è un personaggio secondario importante e che ricorrerà in tutta la serie dei libri e che si è anche guadagnato un proprio spin-off letterario. La strana ma sincera e onorevole amicizia con Jamie Fraser inizia nella prigione di Adsmuir dove Grey ne è il governatore e vi è stato relegato per uno scandalo del passato. Lord John Grey è omosessuale, un termine moderno non conosciuto nel 18º secolo, dove invece “certe pratiche” erano punite anche con la morte. È noto che i sentimenti (non ricambiati) di Grey verso Jamie vadano oltre la semplice amicizia.

Ecco la descrizione di John Grey rilasciato dalla Starz:

“È un saldo ed onorevole Inglese, combattuto tra un perfezionato senso di dovere familiare ed una forte bussola morale di cosa è giusto e sbagliato. È un giovane di bell’aspetto con un’educazione della’alta società – il perfetto gentiluomo. Tuttavia uno scandalo del passato ha relegato Lord John ad una posizione indesiderata come governatore di una desilata prigione del nord della Scozia.”

David Berry è nuovo nel panorama americano ed è noto per aver fatto parte alla serie tv australiana “A Place to Call Home”.

Fonte: EW


Outlander: Cosa ci aspetta? Scoops da Tv Guide sulla Stagione 3


La produttrice Maril Davis ed i protagonisti della serie tv, Sam Heughan e Caitriona Balfe, parlano della Stagione 3 di Outlander.

image

*SPOILERS FINALE STAGIONE 2*

Nel finale di Stagione 2 abbiamo lasciato Claire con la notizia che l’amore della sua vita, che ha pianto per 20 anni, in realtà non è morto sul campo di Battaglia a Culloden ed è sopravvissuto. Tv Guide Magazine ha dedicato due pagine alla prossima Stagione 3 di Outlander, basata su “Voyager” [in italiano diviso in “Il Cerchio di Pietre” e “La Collina delle Fate”.]

Cosa significa tutto questo per La Stagione 3?

“Resteremo davvero vicini al libro la prossima stagione. Ripartiremo da dove ci siamo lasciati [con la Stagione 2] – rivela la produttrice Maril Davis.

Jamie e Claire si riuniranno?

L’ultimo viaggio nel tempo per Claire è avvenuto dopo un straziante addio fra lei e Jamie. Ed anche se era riluttante a tornare negli anni ’40, Jamie sapeva che la decisione era per il meglio.

“Jamie è convinto di morire nella Battaglia di Culloden, ma è felice che Claire starà bene e che suo figlio sarà amato. È un atto altruistico.” – racconta Sam Heughan.

“Sarà davvero interessante vedere [Jamie e Claire] conoscersi [di nuovo] e vedere quella riscoperta. Hanno delle vite molto diverse. Come questo influenzerà chi sono l’una per l’altro? Quello che dovranno affrontare per ritrovare quella intimità che hanno sempre condiviso, sarà un percorso incredibile.” – dice Caitriona Balfe.

Vedremo come ha trascorso i 20 anni Jamie?

“Vedremo quello che [entrambi] hanno fatto” – dice Maril Davis. Continua a leggere “Outlander: Cosa ci aspetta? Scoops da Tv Guide sulla Stagione 3”


Lug 22, 2016 • Monyka • 0 Comments

Q&A con Sam Heughan su Twitter [Traduzione]


Per passare il tempo dopo che il suo volo aveva subito un ritardo di ore, Sam Heughan ha fatto un Q&A con i fans su Twitter.

imageQuando iniziano a girare la Stagione 3
Sam: Il prossimo mese!!!
image
La scena che non vede l’ora di girare da “Voyager”
Sam: L’incontro [Jamie/Claire] e “MacDubh” al secondo posto 
image
Consigli per aspiranti attori/attrici
Sam: Guardare/Leggere il più possibile. Resistere. Perseveranza. Passione e determinazione. Ed avere un buon contabile.
image
Momenti preferiti a New York 
Sam: Tanti! Public Theater NY #troilusandcressida. Correre lungo l’Hudson. Central Park. Caffè. Buon cibo. 
image
La sorpresa più grande quest’anno da MPC
Sam: Il sostegno ed il numero di persone che hanno cambiato le loro vite. MPC 2017 sarà ancora più grande..
image
Cosa vorrebbe con sè, se dovesse vivere 7 anni in una grotta
Sam: Compagnia? Elettricità? Musica? Un cane!!
image
Il mio volo è in ritardo di 4 ore. Possiamo passare il tempo [insieme]?
Sam: Certo. Un ragazzo mi ha appena dato un po’ della sua pizza.
image
Personaggio preferito di Voyager
Sam: Sarà interessante incontrare Lord John Grey!
image
Mi vuoi sposare?
Sam: Non sei disponibile/libera…
image
Su altri progetti oltre Outlander 
Sam: In realtà ho ottenuto un paio di ruoli…ma, con gli impegni non ha funzionato. Forse la prossima volta. 


Lug 21, 2016 • Monyka • 0 Comments

Sam Heughan su Jamie nella Stagione 3: “Sto pensando di diventare davvero grasso”


image

Grazie ai flash-forward nel finale di Stagione 2 di Outlander, abbiamo visto che aspetto ha una Claire più “vecchia” e come si comporta – ma non saremo a conoscenza di come gli anni hanno interessato suo marito Jamie Fraser fino al ritorno della Stagione 3.

Vulture ha incontrato l’attore Sam Heughan alla premiere a New York di “Star Trek Beyond” e per l’occasione ha rivelato come si sta preparando per un Jamie più “vecchio”.

“Sto pensando di diventare davvero grasso” – ha scherzato l’attore – “Credo  che mangiare tanto e non allenarsi sarebbe davvero bello” – ma Heughan sa che questo non sarebbe nel miglior interesse del suo personaggio – “Vogliamo davvero vedere questo?” – ha aggiunto subito, scuotendo la testa.

“Riguarda meno il suo aspetto fisico e più chi lui sia senza Claire.”

Sam ha letto il primo script della Stagione 3 scritto dal produttore e creatore della serie Ron Moore e sta anche approfondendo la lettura dei libri della serie, trascorrendo il tempo sia con “Voyager” [ndr: in italiano “Il Cerchio di Pietre” e “La Collina delle Fate”]. sia con i libri  spinoff sul personaggio di Lord John Grey, come ad esempio “The Scottish Prisoner”.

“Sarà uno show completamente diverso. Il materiale del prossimo anno è probabilmente il più interessante, per un certo verso. Abbiamo gettato le basi, introdotto questi personaggi e adesso si sposta verso nuovi e differenti mondi.”

Uno di questi [nuovi mondi] sono i Caraibi, che rappresentano un grande cambiamento per la storia mentre i personaggi prendono il largo, anche se deve essere ancora stabilito dove la produzione girerà quelle scene. Hawaii? Jamaica? Heughan vota per l’ultima.

“Andare in Jamaica sarebbe bello! Piña Colada!”