Mar 22, 2016 • Lilly • 0 Comments

"Tartan is The New Black" – Come OUTLANDER ha scatenato la mania per la Scozia


outlander jamie claire

Una delle maggiori sorprese emerse da “Outlander”, la serie TV di successo ambientata, tra tutti i posti possibili, nella Scozia Giacobita, è l’ascesa del tartan come una delle principali tendenze di moda dei giorni nostri.

Come indossato dall’attore Scozzese Sam Heughan, che interpreta il guerriero Highlander Jamie Fraser, il tessuto a scacchi è diventato chic, in un modo che si potrebbe semplificare con l’espressione “tutti-gli-occhi-puntati-su-di-me”.

Lo show ritorna sul piccolo schermo per la sua seconda stagione il 9 Aprile negli Stati Uniti e soltanto ad un giorno di distanza dalla messa in onda statunitense, il 10 Aprile per i Canadesi, e i fans hanno già scritto numerosissimi post dove descrivono in dettaglio la moda in arrivo.

Praticamente è dagli inizi del diciannovesimo secolo, quando Sir Walter Scott ha pubblicato la sua “trilogia scozzese”, con “Waverley universalmente considerato come il primo romanzo storico, che la fredda Scozia non è sembrata mai così “hot”.

Il Tartan, di recente, ha riscosso notevole successo sulle passerelle di New York, Parigi, Milano e Londra, dove il plaid è apparso praticamente su tutto, da seducenti abiti primaverili (Victoria Beckham), gonne a pieghe lunghe fino al ginocchio (Bottega Veneta), borse (Stella McCartney), gonne con spacchi laterali (Calvin Klein) e cappotti stile militare taglia extra-large in cashmere (Burberry).

Continue reading “"Tartan is The New Black" – Come OUTLANDER ha scatenato la mania per la Scozia”


Apr 18, 2015 • Lilly • 0 Comments

Gary Lewis e Graham McTavish parlano della rivalità tra i fratelli MacKenzie in Outlander, di virilità e fans che guardano sotto al kilt!


Gary Lewis and Graham McTavishDue fratelli guidano il Clan MacKenzie in “Outlander” – gli zii materni di Jamie, Colum e Dougal – ma, in questo momento, Dougal è tagliato fuori. Dopo la morte della moglie da tempo sofferente, anche Arthur Duncan, il marito della sua amante, è morto, e tutto sembra molto sospetto. Dougal ha scoperto pure che Geillis, (la sua amante), è incinta, ma Colum gli ordina di lasciare Castle Leoch. E così Dougal parte, seguito da Jamie, proprio mentre Geillis e Claire vengono arrestate per stregoneria. Gli attori Gary Lewis e Graham McTavish, che interpretano Colum e Dougal, hanno chiacchierato con Vulture sulla rivalità che scorre tra i loro personaggi, la virilità, e perché i fan guardano sotto al kilt.

Graham, sei il leader del New York Tartan Day Parade questo fine settimana. Hai fatto pratica sul tuo “saluto aristocratico”?

Graham McTavish: [Ride] Mi sto esercitando adesso! La famiglia reale ne ha fatto quasi un’arte raffinata. Muovono a stento la mano! In realtà sono convinto che non sia un vero e proprio braccio. Devono usare un braccio meccanico. E’ un po’ svenevole non è vero, il gesto del saluto reale? Non è nemmeno un’onda, è solo un tremito della mano. Un’onda scozzese,  invece, quello sì che sarebbe come sventolare una bandiera. Ma sono un po’ nervoso. Spero di non rovinare tutto! Indosserò il kilt; concentrerò tutti i miei pensieri sulla Scozia, penserò a tutte le persone che si sono stabilite qui partendo dalla Scozia, e lo spirito di quelle persone camminerà con noi.

Diana Gabaldon dice che il fascino di un uomo in kilt è che lui potrebbe sbatterti spalle al muro in un attimo.

McTavish: Wow, ha detto questo? Interessante. E’ un “facile accesso”.

Gary Lewis: Dougal potrebbe mostrarti come si fa. Dougal è un uomo del tipo ti-sbatto-contro-il-muro. Colum invece è più il tipo vicino-al-cuore, capisci?

McTavish: Un po’ di lume di candela, un po’ di vino…

Lewis: E una bella frase ad effetto: “Ti conviene prepararti”.

Continue reading “Gary Lewis e Graham McTavish parlano della rivalità tra i fratelli MacKenzie in Outlander, di virilità e fans che guardano sotto al kilt!”