Giu 6, 2013 • outlanderitaly • 0 Comments

L’autrice


Diana Gabaldon Outlander

Diana Gabaldon
Diana Gabaldon (Flagstaff, 11 gennaio 1952) è una scrittrice statunitense.

Biografia
Diana J. Gabaldon è nata l’11 gennaio 1952, in Arizona (USA). Suo padre, Tony Gabaldon (1931-1998), era un senatore dello Stato dell’Arizona originario di Flagstaff. La famiglia di sua madre era invece originaria dello Yorkshire (Inghilterra). La Gabaldon è cresciuta a Flagstaff, in Arizona.
Ha conseguito una laurea in Zoologia alla Northern Arizona University nel 1973, un master in Biologia Marina presso l’Università della California di San Diego, presso lo Scripps Institution of Oceanography, nel 1975, e un Ph.D. in Ecologia ancora alla Northern Arizona University nel 1978. Dalla stessa università, ha ricevuto inoltre una laurea honoris causa in Scienze Umanistiche nel 2007. Assistente professoressa a tempo pieno presso il Centro per gli studi ambientali dell’Università statale dell’Arizona nel 1980, si è dedicata alla ricerca, è stata un’esperta di analisi numerica e di database, e ha tenuto corsi universitari di anatomia e altre materie. È stata fondatrice della rivista scientifica Science Quarterly Software.
Nella metà degli anni ’80, la Gabaldon ha scritto articoli e recensioni per riviste informatiche a livello nazionale, come Byte, PC Magazine e InfoWorld. Attualmente vive a Scottsdale con il marito, Doug Watkins. La coppia ha tre figli adulti: Laura, Samuel e Jennifer.
Dopo la pubblicazione del suo primo libro, si è dimessa dalla sua posizione all’Arizona State University per diventare scrittrice fantasy a tempo pieno.
Diana Gabaldon è l’autrice del romanzo Outlander, numero 1 nella classifica dei best seller del The New York Times.

Gli Inizi
Nel marzo 1988, la Gabaldon decise di “scrivere un romanzo per fare pratica, al fine di imparare”. Al momento, non ha intenzione di condividere questo romanzo con qualcuno o cercare di farlo pubblicare.
“Cercando un tempo e un luogo interessanti” per il suo primo romanzo, The Outlander, le capitò di assistere alla replica di un vecchio episodio di Doctor Who intitolato War Games. Un personaggio della compagnia del Dottore era uno scozzese del 1745, un giovane di circa 17 anni di nome Jamie MacCrimmon, che le ha fornito l’ispirazione per il suo protagonista maschile, James Fraser, e per l’impostazione del romanzo a metà del XVIII Secolo. La Gabaldon decise di creare “una donna inglese per contrastare tutti quei kilt scozzesi”, ma il suo personaggio femminile “è subentrato nella storia e ha cominciato a raccontare in prima persona, esprimendo moderni commenti strafottenti su tutto.” Per spiegare il comportamento e gli atteggiamenti emancipati del personaggio, l’autrice scelse di farla viaggiare nel tempo. Più tardi, nel 1988, la Gabaldon scrisse un breve estratto del suo romanzo sul CompuServe Literary Forum, che la portò a fare la conoscenza dell’agente letterario Perry Knowlton, tramite lo scrittore John E. Stith. Knowlton si prese a carico la scrittrice sulla base di un’opera prima incompiuta, provvisoriamente intitolata Cross Stitch. Il primo contratto letterario prevedeva una trilogia: il primo romanzo più due seguiti non ancora iniziati.
Il titolo del primo libro venne cambiato in Outlander prima della pubblicazione negli Stati Uniti, ma rimase invariato in Gran Bretagna. Secondo la Gabaldon Cross Stitch, un gioco di parole su “un punto nel tempo”, venne apprezzato dagli editori britannici; tuttavia, l’editore americano lo trovò “troppo richiamante il ricamo” e volle un titolo più “avventuroso”.

La Saga
La saga Outlander comprende attualmente sette romanzi pubblicati e un ottavo, Written in My Own Heart’s Blood, in uscita sul mercato americano nel 2013. I romanzi, incentrati sui personaggi di Claire Randall e James Fraser, si svolgono tra Scozia, Inghilterra, Francia, Indie Occidentali e colonie americane.
La serie è stata pubblicata in 26 paesi e tradotta in 23 lingue, per un totale di nove milioni di copie stampate, e include un saggio, The Outlandish Companion, che fornisce informazioni dettagliate su impostazioni, scenario, personaggi, ricerca e scrittura dei romanzi. Diana Gabaldon ha anche scritto una graphic novel intitolata The Exile (situata all’interno dell’universo Outlander e caratterizzata dai suoi personaggi principali), ma raccontata dal punto di vista di Jamie Fraser e del suo padrino, Murtagh.
Dalla saga è stata tratta una serie spin-off incentrata su John Grey, un personaggio secondario della serie originale.

Edizioni Italiane
La prima edizione di Outlander uscì in Italia con il titolo La straniera. Data la lunghezza del romanzo, venne poi ripubblicato suddiviso in due volumi: L’anello d’argento e Lo spirito della sorgente.
A Outlander hanno fatto seguito altri sette romanzi della saga, ognuno dei quali edito in Italia in due volumi separati. L’editore italiano è Corbaccio. Le edizioni economiche sono pubblicate da TEA.
Dal 2011 è uscito il primo romanzo della saga di John Grey, dal titolo Lord John e una questione personale.

Source Wikipedia

Socials: WebsiteFacebookTwitter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *