Casting News,  Diana Gabaldon,  Outlander,  Season 1,  Stagione 1,  Starz,  Tobias Menzies

Starz: Tobias Menzies sarà Frank/Black Jack Randall in "Outlander"

Beverly Hills, Calif., 8 Agosto 2013 – Starz in associazione con Sony Pictures Television ha annunciato che Tobias Menzies (“Game of Thrones,” “Rome,” Casino Royale) interpreterà i ruoli di Frank Randall e Jonathan “Black Jack” Randall nella serie originale “Outlander”. La serie adattata basandosi sui libri best sellers internazionali di Diana Gabaldon da Ronald D. Moore (“Battlestar Galactica,” “Star Trek: Deep Space Nine,” “Star Trek: The Next Generation”) debutterà su STARZ nel 2014.

Menzies si unirà a Sam Heughan che è stato scelto di recente per interpretare il ruolo di Jamie Fraser.

La serie “Outlander” attraversa i generi di romanticismo, fantascienza, storia e avventura narrando una storia grandiosa. Si segue la storia di Claire Randall, un’infermiera di campo sposata proveniente dal 1945 che è misteriosamente catapultata indietro nel tempo sino al 1743, dove è subito gettata in un mondo sconosciuto dove la sua vita è in pericolo. Quando lei è costretta a sposare Jamie Fraser, un cavalleresco e romantico giovane guerriero scozzese, una relazione passionale si accende e il cuore di Claire si divide tra due uomini molto diversi in due vite inconciliabili.

Frank Randall è il marito di Claire nel 20° secolo e uno storico professionista con un profondo interesse per il 18° secolo e la propria genealogia. Frank e Claire si sono riuniti nel 1945, dopo essere stati separati a causa della guerra. Stanno per riaccendere la loro relazione quando Claire scompare all’improvviso.  Jonathan “Black Jack” Randall è antenato di Frank nel 18° secolo. Un Capitano dell’Esercito Inglese inviato in Scozia per un certo periodo quando si diffuse la ribellione. Il soprannome non è un errore; mentre Black Jack Randall può sembrare sorprendentemente simile, lui non è affatto come il gentile ed amante dei libri Frank; è un uomo oscuro e violento che prenderà ciò che vuole ad ogni costo.  

Menzies è stato visto recentemente in “Game of Thrones” (HBO) come l’erede della Casata Tully di Riverrun, Edmure Tully. A livello internazionale, è meglio noto per il suo ruolo di  Marcus Junius Brutus in “Rome” (HBO). La sua vasta lista di crediti televisivi comprende: “The Deep,” “The Shadow Line,” “Eternal Law,” “Foyle’s War,” “Dr. Who: Cold War” ed è previsto che interpreti Nathaniel Bloom nell’imminente miniserie “The Honourable Woman.” Menzies ha ottenuto un importante ruolo al fianco di Judy Dench nel reboot datato 2006 del franchise di James Bond, “Casino Royale”. Sul palco, ha recitato in produzioni quali “The Hush” e “History Boys” per il National Theatre, “The Recruiting Officer” al Donmar Warehouse, “The Children’s Hour” con Keira Knightley e Elizabeth Moss, e in “Three Sisters” di Michael Blakemore, ottenendo una nomination per il prestigioso Ian Charleson Award. Si è diplomato alla Royal Academy of Dramatic Art.

Menzies è rappresentato da Paradigm negli USA e da Conway Van Gelder Grant nel Regno Unito.

La saga di Diana Gabaldon che comprende attualmente sette libri ha venduto più di 20 milioni di copie ed è rientrata sei volte nei best-seller del New York Times. L’uscita dell’ottavo capitolo della serie “Outlander” è prevista per la primavera 2014.

Ronald D. Moore e Jim Kohlberg sono i produttori esecutivi di “Outlander,” che è prodotta da Tall Ship Productions, Story Mining & Supply Company e Left Bank Pictures in associazione con Sony Pictures Television. La serie inizierà le riprese in Scozia questo autunno.

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *