Stagione 1,  Video

Il Cast di Outlander Parla di Violenza, Romance ed Avventura nella serie tv

Outlander è una delle serie più attese dell’anno ed ha già un vastissimo fanbase grazie alla popolarità dei libri di Diana Gabaldon e la premiere al Comic Con di San Diego del 25 luglio è stato un evento molto atteso ed ha catturato l’attenzione di media e giornalisti. Ma cosa rende la storia così amata? E cosa i fans dei libri sono più emozionati di vedere?

Yahoo TV ha avuto l’occasione di parlare con le stars della serie tv Sam Heughan, Caitriona Balfe e Tobias Menzies, nonché con colei a cui tutto si deve, ovvero l’autrice della serie di libri Diana Gabaldon, riguardo le loro impressioni sulla risposta dei fans alla serie al Comic Con di San Diego e come reagiranno nel vedere la loro storia sul piccolo schermo.

“Credo che sia una collisione di vari generi…..è in parte time travel, in parte historical romance ed in parte historical adventure. Inizia negli anni ’40 del 1900 e viaggiamo indietro nel tempo con Claire negli anni ’40 del 1700. Gran parte della storia ruota intorno alle vicende Giacobite della Scozia. Jamie è in un certo qual modo il cuore della storia, la persona che Claire incontra e che salva” –Tobias Menzies

Ma anche se Jamie è il fulcro della storia per Tobias, Sam Heughan ha le idee
chiare ed è Team Frank:

” [parlando a Tobias] Vedendoti ieri sera [ndr: la puntata 1 alla premiere] ero decisamente Team Frank!” –Sam Heughan

Diana Gabaldon ha invece le idee molto chiare riguardo a quale scena sia più interessata a vedere. Mentre tutti rispondono “la notte delle nozze”, giustamente secondo lei, dal suo punto di vista non vede l’ora di vedere invece [se non avete letto il libro 1 non continuate a leggere] la scena, brutale per chi ha letto Outlander (La Straniera), delle “torture e stupro di Jamie da parte di Black Jack Randall”, perché sia Sam che Tobias sono attori favolosi.

Outlander partirà il 9 agosto sul canale americano Starz, con la messa in onda anticipata della prima puntata il 2 agosto online, sui  canali Starz, su Facebook e Youtube, ma con visione limitata ai soli residenti negli Stati Uniti.

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *