Diana Gabaldon

Diana Gabaldon rinvia a data da destinarsi l'uscita dell'ottavo libro di "Outlander"

Cattive notizie per i fans della saga “Outlander”: la nostra amata Diana Gabaldon ha comunicato sulla propria pagina Facebook che la data di pubblicazione di “Written In My Own Hearts’ Blood”, l’ottavo libro su Jamie e Claire, ha subito un ulteriore slittamento: inizialmente prevista per il 10 Dicembre 2013 e poi posticipata al 25 Marzo 2014, adesso è stata rinviata a data da destinarsi.

book8

Di seguito potete leggere le sue motivazioni:

“Odio dover scrivere questo e me ne scuso… ma la data di pubblicazione di MOBY (sigla che la Gabaldon usa per indicare brevemente il libro #8, n.d.r) è stata rinviata.

Due le ragioni:

1. La prima — e di gran lunga più importante — è che mi sono resa conto circa un mese fa di aver bisogno di un po’ più di tempo per finire il libro nel modo in cui merita di essere fatto. Potrei riuscire a scrivere tutto entro la fine dell’anno ma non sarebbe buono. Farlo bene richiede più tempo. E mi dispiace molto, ma non avrete un libro che non sia il migliore che io possa scrivere.

2. La seconda cosa ha a che vedere con la nuova serie tv della Starz. Due cose al riguardo:

a. Sebbene l’idea originale fosse che la data della messa in onda della serie sarebbe stata Aprile, quella era solo un’idea. Lo scorso mese a New York gli addetti della Starz mi dicevano (e ai fans presenti, non è un segreto) che sarà (scegliete voi)  “Giugno,” “Luglio,” “Agosto,” o “estate”.

b. Nonostante non abbia (e non voglia) “controllo” su qualsiasi cosa che ha a che fare con lo show, in realtà sono (per contratto) una consulente. E malgrado abbia detto alla produzione che consideravo il mio compito principale stare alla larga per non intralciarli, sono generosi in un modo impressionante nell’includermi e coinvolgermi in tutto. E mi è stato richiesto di prendere parte agli aspetti promozionali nel campo delle PR della produzione. Quindi… avrei dovuto rispondere “Mi dispiace, non posso prestare attenzione a tutte queste cose così affascinanti che sono in corso, e non andrò al New York Comic Con, perché devo restare a casa e finire il mio libro?” Errr… no. (Sul serio, davvero avrei dovuto?)

Avrei voluto dirvi questo una settimana fa circa, ma una volta presa la decisione di aver bisogno di due mesi extra per scrivere correttamente il libro, tutti gli editori dovevano essere informati ufficialmente. (Gli editori odiano scoprire notizie importanti su  Twitter o Facebook.)

Adesso, sta agli editori decidere la nuova data di pubblicazione. Devono prendere in considerazione tanti fattori, inclusa la nuova data di messa in onda della serie tv (non che ci sia ancora una data ufficiale – e anche se ci fosse, potrebbe subire un cambiamento. Sono cose che succedono, ve ne ho già parlato in precedenza), oltre le solite considerazioni – dove possono trovare uno spazio nel loro piano di lavoro già esistente, qual è un buon periodo dell’anno per farlo e così via.

Non ho idea di quale data potrebbe essere. Ve lo dirò appena la saprò. Ma la mia preoccupazione principale è per tutte quelle persone che ho visto questa settimana così eccitate nel fare progetti per venire ad incontrarmi a Portland e in altre parti.

Visto che la data di pubblicazione è stata spostata, temo (e le mie più profonde scuse vanno ai poveri agenti pubblicitari) che tutti gli eventi del tour dovranno essere riprogrammati, una volta che la nuova data è stata scelta.

So che molti di voi hanno ordinato biglietti per l’evento di Portland il 6 Aprile. Parlerò con Random House e gli agenti di Portland per vedere come può essere trovata una soluzione. Sarei felice di andare e fare l’evento, anche se non rientra nel tour ufficiale per l’uscita del libro, se gli organizzatori vorranno. Ma dipende da loro. Farò del mio meglio per assicurare che non subirete alcun danno a causa del cambiamento.

Mi dispiace e vi ringrazio per la pazienza e comprensione.”

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *