Video

Ron Moore, Diana Gabaldon e le stars di Outlander si confessano a Tv Guide

Quale pensate sia la ragione perché la serie è così attesa?

Tobias: “Credo che sia connessa ai libri, che i fans hanno a cuore e hanno letto per più di 20 anni”

Sam: “Diana ha scritto 8 libri, ha venduto credo più di 25-27 milioni di copie. Siamo molto fortunati che il fanbase adesso segua noi. [Diana] Ci ha supportato tutto il tempo e spero che chiunque guardi la serie, fan dei libri o no, si innamori della storia”

Avete una location preferita in Scozia dove avete girato?

Cait: “Loch Rannoch, è bellissima ed è dove abbiamo girato al cerchio di pietre”

Sam: “C’è una bellissima montagna lì chiamata Sìdh Chailleann, era innevata l’ultima volta che ci siamo stati; era piuttosto magico”

Tobias: “La Scozia è la vera star dello show. Tutti quelli che vedranno la serie vorranno visitarla e se ne innamoreranno. Una bellissima nazione”

Cosa ama Claire di Frank e Jamie?

Cait: “Sono entrambi due bellissimi e meravigliosi uomini…”

Sam: “Jamie sa andare a cavallo piuttosto bene….” [risata di Cait e Sam]

Tobias [su Claire e Frank]: “E’ un rapporto che non è stato sempre perfetto ma è molto profondo ed è….marinato? [guarda Cait che scoppia a ridere xD] …abbiamo “un’attitudine alla carne di manzo” [rivolto a Cait] Quale parte del manzo sceglierai? Quello pregiato o…”

Cait [sempre ridendo]: “Per favore, smettila”

Come hai saputo dei libri?

Ron: “Ero a Vancouver 5 o 6 anni fa e stavo cenando con mia moglie Terry e la mia partner di produzione Maril, e stavamo parlando dei progetti futuri che avremmo voluto fare, era dopo Battlestar Galactica.E’ venuto fuori che erano fans dei libri ma non ne avevamo mai parlato fra di loro e mi hanno detto “Ti piaceranno davvero perché a te piace  il genere historical fiction e storico, c’è un forte personaggio femminile”, ed avevano ragione. Sono rimasto colpito dal personaggio di Claire e ho pensato “Oh sì, è uno show per la tv! Vedo la stagione e riesco a vedere già come suddividerlo in episodi…e ci sono altri 7 libri quindi ancora meglio!”

Com’è stata la transizione per la tv?

Diana: “E’ molto bello vederli all’opera, è meraviglioso perché è fatto veramente bene. Conosco molti scrittori i cui libri sono stati trasportati sul piccolo o grande schermo e non sono rimasti molto contenti con il procedimento o il risultato finale. Ed è invece completamente diverso qui [con Outlander]”

Lo show ha influenzato i libri?

Diana: “Beh no. Stanno girando la stagione 1 che è anche il libro 1, mentre io ho appena terminato di scrivere l’ottavo libro quindi sono lontanissima anni luce da loro e niente di quello che fanno altera i libri”

Perché Outlander entusiasma le persone?

Diana: “Sono i personaggi. Non importa che sia Twilight, Game of Thrones, Battlestar Galactiva o Outlander, si tratta del fatto che le persone tengono a loro [i personaggi] in modo appassionato, li percepiscono come reali e sono curiosi di sapere cosa succederà loro nel futuro”

Ron: “Le persone vogliono condividere il viaggio con loro…con questi personaggi. E, secondo me, questa è la chiave del successo per uno show televisivo”

Se poteste viaggiare nel tempo dove andreste?

Ron: “Andre al giorno che ha aperto Disneyland. Piacerebbe andarci anche da solo. Mi porterei i figli e la mia famiglia, ma è una gioia camminare nel parco da solo senza doversi preoccupare del resto”

 
 
 

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *