Jamie Fraser,  Outlander,  Sam Heughan

La star di OUTLANDER Sam Heughan è pronto all'azione

jamie-fraser_1

Con combattimenti, romance e viaggi nel tempo sullo sfondo mozzafiato delle Highlands Scozzesi, Outlander, che è ritornato negli USA il 4 Aprile su Starz, ha qualcosa da offrire per tutti.

Outlander è basato su una serie di romanzi di grande popolarità scritti dall’autrice statunitense Diana Gabaldon. Nel cast figurano l’attore Scozzese Sam Heughan come Jamie Fraser e Caitriona Balfe come Claire Randall nei ruoli principali, mentre Tobias Menzies, Gary Lewis e Bill Paterson fanno parte del grande cast di supporting actors. Claire è un’infermiera che si è riunita al marito appena terminata la Seconda Guerra Mondiale. La coppia decide di andare in Scozia per una seconda luna di miele e qui, mentre passeggiava su una collina, Claire finisce trasportata indietro nel tempo fino al 1743 dove incontra il guerriero Scozzese (Heughan) e da quel momento tutta una serie di avventure si susseguono…

Men’s Fitness ha incontrato Sam Heughan per sapere cosa i fans di Outlander possono aspettarsi nei prossimi mesi.

SH: “L’intera seconda parte della stagione diventa molto più cupa. La relazione tra Claire e Jamie e altri membri del clan viene messa a dura prova. Lo show diventa sempre più dark e onestamente penso anche più forte. Raggiunge il punto di massimo pathos alla fine della stagione con alcune scene particolarmente impegnative da guardare, quindi penso ci sia molto da attendere con impazienza.”

Nonostante l’attore scozzese alto 191 cm non fosse affatto gracile, ha dovuto allenarsi in palestra per acquisire l’aspetto fisico del guerriero Highlander. 

“Prima di ottenere il ruolo di Jamie Fraser, probabilmente pesavo sui 82-84 kg. Facevo molta corsa; correvo per un’associazione benefica e facevo tante maratone, ma dovevo sembrare un po’ più massiccio e avere l’aspetto di qualcuno che fosse in grado di saper badare a se stesso. Lui [Jamie] è un uomo che vive all’aria aperta e un guerriero, così ho trascorso 6 settimane a Londra con un preparatore atletico in una palestra di CrossFit e abbiamo iniziato ad imparare tutti gli esercizi fisici necessari, come gli stacchi da terra [per allenare i quadricipiti, n.d.r.], e i sollevamenti di tipo olimpionico e poi tanto lavoro di condizionamento [per migliorare la resistenza muscolare e preparare il fisico ad adattarsi allo stress di lavorare continuamente, n.d.r.]. Per tutto il corso dell’anno mi sono allenato e ho raggiunto i 92-94 kg e ho visto i miei sollevamenti diventare davvero molto più forti.” (Il record personale di Sam Heughan negli stacchi da terra è di 180 kg e il suo obiettivo è raggiungere i 200kg entro Giugno.)

Mentre era impegnato nel boot-camp di Outlander e ad allenarsi 2-3 volte al giorno, “mangiava di tutto” ma provava a mantenere la sua dieta il più possibile irreprensibile con patate dolci, pollo e burro di arachidi come alimenti primari per la sua crescita muscolare. Una volta giunto sul set, ha dovuto adattare, di conseguenza, il suo programma di allenamenti.

“Durante le riprese il mio peso variava un po’, perché è piuttosto difficile quando sei in giro per le locations, non è facile trovare della buona alimentazione. Ho iniziato a prendere degli integratori, a mangiare barrette proteiche visto che erano molto semplici da trasportare in giro. Negli ultimi mesi ho iniziato la dieta Paleo, considerando che il mio personaggio viene catturato e si trova in prigione per un po’ di tempo. Volevo perdere alcuni kg, e ho scoperto che quella dieta mi aiutava, sebbene sia stato alquanto difficile all’inizio entrare in quel regime alimentare.”

Secondo Adweek, il 59% del pubblico di Outlander è femminile. Il successo dei libri e la forte eroina protagonista sono fattori che contribuiscono enormemente, ma Sam Heughan è piuttosto diplomatico quando discutiamo della sua popolarità tra questo particolare settore demografico.

“E’ stato fantastico, lo show è andato davvero molto bene e c’è stata una grande risposta da parte del pubblico. Quando qualcuno ti riconosce per strada, sono sempre molto gentili, genuini ed eccitati d’incontrarti. Devo dire che ci sono anche tanti uomini fans dello show e forse non si faranno sentire a gran voce come le donne, ma si avvicinano e ti dicono ‘Bel lavoro amico, ben fatto’. Anche a loro piace lo show, perché offre molto a vari tipi di pubblico. C’è molta azione, avventura e certamente non è solo per donne.”

Per quanto Sam Heughan sia appassionato di sollevamenti per intensificare la massa muscolare per il ruolo di Jamie, ha dovuto perdere quella massa per interpretare la parte di uno scrittore in nel film indipendente “When the Starlight Ends“, che ha girato a Los Angeles nel corso dei mesi passati. Durante le riprese, il 34enne Scozzese ha deciso di ritornare a correre. Un veterano delle maratone (ha corso la mezza maratona di Londra segnando il suo record personale di 1h e 24m e 3h e 20m nella maratona di Parigi – si era allenato per correre anche la maratona di New York nel 2012, ma la gara fu cancellata a causa dell’uragano Sandy), si è allenato per 6 settimane prima di competere nella maratona di Los Angeles, chiudendo in 3h e 36m. Quando si tratta di correre, Sam ha un consiglio molto semplice:

“La stavo facendo più per godermi l’esperienza, e penso che sia il consiglio che vorrei darvi. Quando state correndo, godetevi l’intera esperienza e scoprirete che probabilmente correrete anche più veloci.”

Con le riprese della seconda stagione dello show previste per Maggio in Scozia. Sam Heughan ritornerà presto in palestra per mettere su 7-9 kg di massa muscolare per ritornare alla forma di Jamie Fraser. Non vede l’ora di ritornare a casa per lavorare di nuovo, e giudicando dal successo dello show finora, è meglio che non dimentichi di allenare gli arti inferiori, visto che indosserà il kilt per un po’ di tempo a venire.

Share This
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *