I produttori e il cast di Outlander parlano della morte eccellente in “The Battle Joined”



Outlander The Battle Joined

Ron Moore e Maril Davis insieme a Caitriona Balfe e Tobias Menzies dicono addio ad uno dei personaggi principali di Outlander dopo la messa in onda della premiere della Stagione 3.

Per Jamie (Sam Heughan) e Claire (Caitriona Balfe), la “Droughtlander” è appena iniziata.

Mentre la serie drammatica con viaggi nel tempo targata STARZ è ritornata domenica 10 Settembre negli USA, dopo una pausa di 14 mesi, la coppia di amanti sfortunati ha appena iniziato la separazione che li terrà distanti per 20 anni. Con Claire ritornata al suo tempo, incinta con il figlio di Jamie che crede sia morto a Culloden, si è riunita con il suo primo marito Frank (Tobias Menzies). In un primo momento lo respinge, poi però accetta l’offerta di crescere il figlio di Jamie come suo. Riuscendo a malapena a risolvere i loro problemi di coppia, raggiungono una debole tregua quando nasce Brianna, sperando che il suo arrivo sia ciò di cui hanno bisogno per finalmente andare avanti come famiglia.

Ma, all’insaputa di Claire, Jamie è sopravvissuto alla Battaglia di Culloden, a differenza della maggior parte dei suoi compagni Highlander. Giacendo per ore mortalmente ferito sul campo di battaglia, ricorda frammenti del suo scontro durante la battaglia con l’acerrimo nemico Black Jack Randall (Menzies). La loro ultima riunione è stata come una danza sanguinosa senza parole, fino a quando Jamie non sferra il colpo letale. Black Jack cade nelle braccia di Jamie e muore sopra di lui; una fine adatta alla loro strana, complicata e traumatica storia.

Mentre Jamie pensava che sarebbe morto per via delle sue ferite, o successivamente giustiziato come prigioniero di guerra quando l’esercito inglese ha catturato tutti gli Highlanders sopravvissuti, una sorprendente connessione al suo passato gli salva la vita (per suo grande disappunto, visto che la perdita di Claire era abbastanza per accogliere con favore la morte). Il fratello di John Grey (David Berry), che ha presieduto le esecuzioni dei prigionieri, ha riconosciuto Jamie come l’uomo che ha salvato la vita di John anni prima, il che significa che sulla sua famiglia grava un debito d’onore. Così aiuta Jamie ad evitare l’esecuzione e lo fa trasportare su un carro, mandandolo a casa, a Lallybroch, dove inizierà il suo lungo viaggio da solo e conducendo una vita clandestina come nemico della Corona.

Intervistati da The Hollywood Reporter, i produttori esecutivi di Outlander e gli attori Caitriona Balfe e Tobias Menzies discutono della morte di Black Jack, delle conseguenze della Battaglia di Culloden, della separazione di Claire e Jamie durante la prima metà della Stagione 3 e tanto altro…

Continua a leggere “I produttori e il cast di Outlander parlano della morte eccellente in “The Battle Joined””


Lug 30, 2017 • Lilly • 0 Comments

9 cose che dovete sapere su OUTLANDER 3


Outlander 3

Le cose più importanti che dovete sapere sulla nuova stagione di Outlander. Inoltre, una nuova featurette, con scene inedite, sulla terza stagione.

Outlander ritornerà finalmente sui nostri schermi a partire da Settembre con la sua terza Stagione, e ha tutte le carte in regola per essere considerata la migliore dello show made in STARZ.

Oltre ai vari trailer già rilasciati, qui sotto trovate una nuova clip speciale sulla Stagione 3, grazie alla quale potete vedere con i vostri occhi il potenziale emotivo che potrà offrirci.

Caitriona Balfe (Claire), Tobias Menzies (Frank/Black Jack), Sophie Skelton (Brianna), Richard Rankin (Roger) e Sam Heughan (Jamie), via satellite, insieme allo showrunner Ron Moore e alla produttrice esecutiva Maril Davis, hanno preso parte al press tour estivo del TV Critics Association per presentare Outlander 3.

Di seguito riassumiamo in 9 punti le cose più importanti emerse dal panel e che ogni fan di Outlander deve sapere in previsione della terza stagione.

Continua a leggere “9 cose che dovete sapere su OUTLANDER 3”


Riassunto del TCA Summer Press Tour 2017


Il cast di Outlander composto da Caitriona Balfe, Sam Heughan (via satellite perché impegnato in Europa in un film), Tobias Menzies, Sophie Skelton, Richard Rankin ed i produttori Ron MooreMaril Davis, hanno preso parte al TCA Summer Press Tour 2017 (aperto solo ai giornalisti quindi niente video per noi fans) ed hanno parlato più o meno nello specifico della Stagione 3. Qui di seguito un riassunto dei punti più importanti che sono stati affrontati.

  • Ci vorranno 5 episodi prima che Jamie e Claire riescano a ritrovarsi di nuovo (ndr: quindi immaginiamo la reunion sia fine puntata 5 o direttamente episodio 6, come già avevamo ipotizzato).
  • Caitriona ha detto che si sono approcciati alla Stagione 3 e alla reunion della Tipografia pensando a come l’esperienza ed il tempo abbia cambiati Jamie e Claire.
  • “Mi piacerebbe vederlo” – ha risposto Sam Heughan quando Caitriona Balfe ha detto, scherzando, che avevano considero l’idea di dare a Claire un mono sopracciglia.
  • “Claire diventa un chirurgo e questo la mette in una posizione di autorità. Volevo giocare con questo elemento.” – ha rivelato Caitriona Balfe.
  • Caitriona ama interpretare tutte le emozioni che Claire attraversa e come la separazione fra Jamie e Claire abbia un peso su di lei e la cambi.
  • “Mi sto divertendo nel crescere insieme a Jamie. Lui e Claire sono una squadra”- è intervenuto Sam Heughan.
  • “Quello che rende il nostro show così diverso è che è in costante movimento. Ogni episodi ha un proprio tema o così si percepisce.” – ha detto Sam.
  • Richard Rankin ha letto i libri (non tutti) per farsi un’idea di Roger e capire le aspettative dei fans.
  • Continua a leggere “Riassunto del TCA Summer Press Tour 2017”


Lug 22, 2017 • Lilly • 0 Comments

OUTLANDER: La stagione 3 fa il suo debutto al Comic Con


STARZ ha rilasciato tre nuove foto di Outlander 3, tra cui Jamie nella sua tipografia, un video recap delle passate stagioni prima di deliziare i fans presenti al SDCC con la visione dell’episodio 3×01 “The Battle Joined”.

L’astinenza da Outlander è finita per un migliaio di fans molto fortunati, presenti nella Ballroom 20 del San Diego Comic Con, dove si è tenuto il panel della serie made in STARZ.

Lo show infatti, che riprenderà la sua messa in onda il 10 Settembre negli USA, ha sorpreso il pubblico con la visione in anteprima mondiale della premiére della terza stagione, intitolata “The Battle Joined”.

L’episodio, scritto dallo showrunner Ronal D. Moore, ha riscosso enorme successo tra i fans, ignari di avere l’opportunità di vedere l’intero episodio prima del resto del mondo.

E’ stata la ciliegina sulla torta di un panel trascinante, gioioso offerto da Moore, l’autrice Diana Gabaldon, la produttrice esecutiva Maril Davis, le star della serie Caitriona Balfe (Claire Randall Fraser), Sam Heughan (Jamie Fraser), Tobias Menzies (Black Jack Randall/Frank Randall), Sophie Skelton (Brianna Randall) e Richard Rankin (Roger Wakefield); raggiunti a metà del panel dall’ex membro del cast Graham McTavish (con tanto di bicchiere di whiskey in mano!).

Moderatrice dell’evento: l’auto proclamata superfan di Outlander Jenna Dewan Tatum (curiosità: ha rivelato che suo marito Channing Tatum guarda Outlander insieme a lei).

Durante il panel, tutti gli attori hanno mantenuto le bocche cucite riguardo a spoilers sulla stagione 3, ma Menzies ha rivelato da che punto la storia riprende per il suo villain, Black Jack Randall, il sadico antenato di Frank.

“Iniziamo la stagione a Culloden”, dice prima di guardare nervosamente verso Moore e Davis. “Vediamo l’incontro a Culloden tra Jamie e Black Jack, che in realtà vi sorprenderà. Non è esattamente ciò che le persone si aspettano da un momento del genere.”

Per quanto riguarda l’altro ruolo che interpreta, Frank, i fans potranno vedere i suoi ultimi 20 anni di vita con Claire dopo che si ricongiungono.

“Mostreremo la storia di Frank e Claire a Boston. E’ piuttosto diversa dal libro. La vedremo svolgersi in tempo reale.”

Continua a leggere “OUTLANDER: La stagione 3 fa il suo debutto al Comic Con”


Tobias Menzies nella serie AMC “The Terror”


image

Dopo aver vestito i panni di Frank e Black Jack Randall ritroveremo Tobias Menzies nella nuova serie “The Terror” del canale AMC.

“The Terror” si basa sul romanzo  dall’omonimo titolo (in italiano “La scomparsa dell’Erebus”) dagli sviluppi horror e fantasy, ma basato su eventi storici documentati, scritto da Dan Simmons e pubblicato nel 2007.

La trama del romanzo recita:

Il 19 maggio 1845, l'”Erebus” e la “Terror”, due velieri agli ordini di Sir John Franklin e di Francis Crozier, salpano dall’Inghilterra alla ricerca del leggendario Passaggio a Nordovest; verranno ritrovati anni dopo intrappolati nel ghiaccio artico. Sulla base di un documentato episodio storico, Simmons racconta, con la consueta forza immaginativa, un’allucinante avventura. Continua a leggere.

La serie tv, composta da 10 episodi, debutterà nel 2017. Menzies sarà uno dei membri della marina inglese.

Fonte: Deadline