Ron D. Moore parla di Lord John Grey nella Stagione 3 di Outlander

Outlander Lord John Grey

ATTENZIONE: Questo articolo contiene spoilers su “Voyager”, il romanzo su cui è basata la Stagione 3 di Outlander. Se non volete sapere, interrompete qui la vostra lettura. 

Se siete fans di Outlander/lettori in trepidante attesa di una cosa nella Stagione 3, con grande probabilità quella cosa è la scena della copisteria. E se siete fans di Outlander/lettori in trepidante attesa di due cose nella Stagione 3, la seconda probabilmente è l’arrivo di un adulto Lord John Grey.

Grey, inizialmente introdotto come un adolescente soldato Inglese sorpreso mentre cercava di attaccare Jamie e i suoi uomini nella Stagione 2, ricompare in “Voyager” (in italiano diviso in 2 volumi “Il Cerchio di Pietre” e “La Collina delle Fate”,n.d.r.) quando Jamie finisce nella prigione di Ardsmuir durante i 20 anni che vedono Jamie e Claire separati. Grey è il Governatore della prigione, e dopo aver capito che Fraser è l’uomo che ha tentato di uccidere (vanamente) anni prima, ha in seguito intrecciato un’improbabile amicizia con il prigioniero dai capelli rossi.

C’è anche la questione di non poco conto che Grey, in realtà, è un omosessuale non dichiarato e nutre dei sentimenti per Jamie – che lo Scozzese non ricambia –  un elemento costante che ritroviamo man mano i romanzi della Gabaldon continuano.

Ma i fans del lavoro dell’autrice statunitense sanno anche che Lord John è il protagonista di una propria serie di libri, alcuni dei quali – come “The Scottish Prisoner” – hanno luogo durante il periodo di tempo coperto in “Voyager”. Perciò TVLine ha chiesto al produttore esecutivo Ronald D. Moore se gli eventi dei romanzi di Lord John e di altre novelle potrebbero apparire nella Stagione 3 della serie Starz.

“Non molto,” ha detto Moore. “John Grey è presente nel terzo libro, ma al momento stiamo prendendo spunti da ciò che si trova nel terzo libro”.

Tuttavia, ha aggiunto:

“Non siamo contrari all’idea, è solo che in questa fase non stiamo introducendo materiale da altri romanzi.”

Fans di Outlander, avete letto i libri dedicati a Lord John? Vi piacerebbe vederli integrati nella prossima stagione della serie tv? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Commenta via Facebook

Commenti

4 thoughts on “Ron D. Moore parla di Lord John Grey nella Stagione 3 di Outlander

  1. Sicuramente la figura di Lord Grey ne gioverebbe…perché in Outlander è ambigua, mentre nella serie a lui dedicata ne esce come un eroe

  2. Preferirei che la serie TV Outlander segua i libri della Gabaldon cosi’ come lei li ha creati.
    Aggiungere o togliere immagini o storie sarebbe un affronto e uno stupro difficilmente perdonabile.
    Lord John Grey potrebbe essere un’ altra serie TV che segua tutta una sua strada propria.
    Non ne sarei troppo entusiasto.

  3. Preferirei che la serie si attenesse solo alla saga di Claire e Jamie, fino ad ora l’ ha fatto egregiamente!

  4. Io sono una fan di Lord John – E’ stata la sua comparsa nella terza stagione che mi ha fatto leggere prima i romanzi e racconti dedicati al suo personaggio e poi attaccare la saga (a partire da Voyager) che sto ora demolendo. E’ un personaggio affascinante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *