Ott 17, 2013 • Lilly • 0 Comments

Laura Donnelly sarà Jenny Fraser Murray, la sorella di Jamie, in “Outlander”


Direttamente dal twitter Outlander_Starz arriva la notizia ufficiale che Jenny Fraser Murray, la sorella del nostro Jamie, che condivide con il fratello lo stesso temperamento testardo ed irascibile, sarà interpretata dall’attrice Laura Donnelly.

Laura Donnelly è nata il 24 Giugno 1982 a Belfast, nell’Irlanda del Nord. Ha fatto il suo debutto in qualità di attrice nel 2005 nel drama “Sugar Rush”, dove ha interpretato Beth, l’interesse amoroso della protagonista femminile in due episodi. E’ conosciuta anche per le sue comparse in “Casualty”, “Hex”, e come protagonista principale nel film irlandese “Insatiable” (2008). Recentemente ha recitato in “Best: His Mother’s Son”, un film tv drammatico della BBC sulla vita di George Best, interpretando Barbara, la sorella di Best. Al momento recita nell’opera teatrale di Jez Butterworth “The River” al Royal Court Theatre, al fianco di Dominic West e Miranda Raison.

Laura Donnelly ha frequentato la Rathmore Grammar School in Belfast, dove è cresciuta. Si è trasferita poi a Glasgow per studiare alla Royal Scottish Academy of Music and Drama. Dopo aver conseguito il diploma nel 2004, ha ottenuto una serie di ruoli teatrali in Irlanda e Scozia, prima di trasferirsi a Londra, dove è iniziata a sua carriera televisiva.

Curiosità:

– E’ la fidanzata di lunga data di Nathan Connolly, il chitarrista della band “Snow Patrol”.


Prime foto dal set di Outlander di Caitriona Balfe e Tobias Menzies


Scott Robb ci regala quello che stavamo aspettando da quando la produzione è iniziata poche settimana fa, ovvero foto dal set! Qui vediamo la nostra bellissima Caitriona Balfein character’, ovvero nei panni di Claire Randall mentre si apprestano a girare le scene ambientate nel 1940 e Tobias Menzies nei panni di Frank!

Claire Randall Schermata 2013-10-16 a 17.19.53 Schermata 2013-10-16 a 17.25.36

Guarda le altre foto nella nostra GALLERY

Emozionati? Noi decisamente sì!

Credits: Photo 1 by Scott Robb Photo 2 & Photo 3 by Amber 


Ott 15, 2013 • Monyka • 0 Comments

Il video completo del panel di Outlander al NYCC 2013


Per la gioia di tutti noi Outlanders ecco il video completo del panel di Outlander al New York Comic Com con Ronald Moore e Diana Gabaldon che comprende anche il video dal behind the scenes della produzione della serie in Scozia e naturalmente i saluti di Sam e Caitriona!

Vi abbiamo già ampiamente parlato della 2 giorni al Comic Con lo scorso week-end con articoli, foto e video quindi non staremo qui a tradurre nuovamente il panel ma potete bensì leggere tutte le risposte nei nostri due post precedenti che trovate qui: Riassunto Panel Giornata 1 e Riassunto Panel Giornata 2! Buona lettura!

Non possiamo chiudere il post senza citare nuovamente Sam in questo video: “Come on, Sassenach!” *sviene*


Casting Call: James Fleet nel ruolo del Reverendo Wakefield


La notizia è fresca fresca; l’attore inglese James Fleet (Quattro matrimoni e un funerale) interpreterà il ruolo del Reverendo Reginald Wakefield, il vicario di Inverness e grande amico di Frank Randall,oltre che un grande appassionato di storia.

Wakefield aiuterà Frank a risalire al suo antenato Jonathan Randall, meglio conosciuto come Black Jack Randall.


Ott 14, 2013 • Lilly • 0 Comments

Intervista a Ron Moore e Diana Gabaldon al NYCC 2013


Cominciano ad arrivare le prime video-interviste del NYCC 2013 e finalmente possiamo sentire direttamente da Ron Moore e Diana Gabaldon in persona i loro pensieri su “Outlander”.

Vi riportiamo un breve riassunto dell’intervista (purtroppo la qualità dell’audio non è delle migliori):

Per prima cosa Diana ricostruisce un po’ la storia di come i suoi libri sono arrivati nelle mani di Ron:

– I suoi libri sono stati opzionati da Jim Kohlberg (uno degli attuali produttori esecutivi, grandissimo fan dei libri di Diana) con l’intenzione di farci un film. Ci sono stati vari tentativi, varie sceneggiature ma mai nessuno è riuscito a convincere Diana. L’interesse di Ron non è mai svanito, continuava di anno in anno a presentare l’idea di creare una serie tv e alla fine c’è riuscito grazie alla Sony e alla Starz 😀

Potenziale alla “Game of Thrones”:

– Ron afferma che sì, tra il vasto fanbase esistente già di partenza, il materiale cartaceo ben apprezzato, la storia epica, i tanti libri… c’è tutto!

Ricerca e cura dei dettagli:

– Diana è rimasta impressionata dal livello di accuratezza che Ron sta ricercando per l’adattamento tv di “Outlander”, dalla cura dei dettagli, come ad esempio il tipo di fiori caratteristici del periodo in cui è ambientata la storia, o dalla riproduzione materiale di alcuni luoghi (come si può vedere dalle concept art postate QUI). Ron aggiunge che hanno uno storico che legge gli script, un esperto in medicina erboristica, un insegnante di Gaelico per il cast. Non ci saranno sottotitoli, lo show è dal punto di vista di Claire, lei non capisce il Gaelico e di conseguenza nemmeno il pubblico, ma vuole che gli attori siano in grado di parlare correttamente in Gaelico. Hanno anche un dialogue coach che scrive dialoghi specifici… tutti gli addetti ai vari settori della produzione hanno trascorso tantissimo tempo nel fare ricerche, per trovare oggetti e materiale usati in quella zona e in quel periodo storico. Il suo obiettivo non è reinventare la storia, ma farla funzionare così com’è. Continua a leggere “Intervista a Ron Moore e Diana Gabaldon al NYCC 2013”