“Outlander è stato derubato”: George R.R Martin, autore di “Game of Thrones” sulle nominations agli Emmy

image

George R.R Martin, autore del ciclo delle “Cronache del ghiaccio e del fuoco” su cui si basa la serie “Game of Thrones”, ha espresso tutto il suo disappunto e sorpresa nella mancata nomination di “Outlander” e dei suoi attori ai prossimi Emmy 2016.

Outlander è stato derubato. Tutti e tre gli attori protagonisti sono statoi fantastici…specialmente Tobias Menzies nel suo doppio ruolo  di Frank e Black Jack”

[ndr: per chi non lo sapesse Tobias è anche Edmure Tully proprio in Game of Thrones]

George R.R. Martin è grande fan dei libri di Outlander e della serie tv, ed è legato a Diana Gabaldon da una bella amicizia; spesso i due fanno colazione insieme….dove probabilmente complottano su come far soffrire noi fans! ?

Fonte: ScreenCrush

Commenta via Facebook

Commenti

2 thoughts on ““Outlander è stato derubato”: George R.R Martin, autore di “Game of Thrones” sulle nominations agli Emmy

  1. Sono d’accordo con Martin. A volte mi chiedo perché continuo a guardare Game of Thrones, un vero tripudio di vendetta e violenza sempre più splatter.
    Mi aspettavo un riconoscimento per gli attori di Outlander.

  2. Lo “snubbing” di Outlander da parte dell’Accademmia Emmy non dice niente sulle qualita’ e caratteristiche di Outlander, ma piuttosto sul valore dell’Accademmia, la quale ancora una volta si e’ squalificata agli occhi dei fans di serie TV di grande qualita’.
    Tutte le serie TV di grande valore il prossimo anno dovrebbero disertare l’Accademmia Emmy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *